lunedì, Luglio 15, 2024
HomeTrendTecnologiaRivoluzione Aliexpress: l'e-commerce cinese verrà aperto anche ai venditori in Italia

Rivoluzione Aliexpress: l’e-commerce cinese verrà aperto anche ai venditori in Italia

Il Financial Times lancia una notizia che potrebbe cambiare il mondo del commercio digitale. In un’intervista rilasciata dal presidente della divisione wholesale marketplace di AliExpress, Trudy Dai, è venuto fuori che la piattaforma di e-commerce cinese è pronta ad aprire a venditori di tutto il mondo la possibilità di utilizzare Aliexpress per il proprio commercio.

La sfida ad Amazon

Alibaba da tempo sta rivendendo il proprio modello di business per puntare ad un sistema integrato che offra un servizio internazionale completo. La sfida ad Amazon è chiara e l’apertura a nuovi mercati punta in quella direzione. In una prima fase sarà consentito ai commercianti provenienti da Russia, Spagna, Italia e Turchia di vendere su Aliexpress. Nei prossimi mesi il servizio dovrebbe essere allargato anche ad altri paesi.

Modalità di accesso

La notizia in poche ore è rimbalzata in tutto il mondo e naturalmente non sono chiari ancora i prossimi passaggi. Aliexpress da diverso tempo sta valutando piccole e medie imprese nei quattro paesi che effettueranno il primo accesso. Nessuno ha svelato quanti saranno i venditori iniziali a poter sfruttare l’e-commerce cinese ma pare che la fase di prova e test per queste nuove imprese sarà di 4 anni.

Must Read