venerdì, Maggio 24, 2024
HomeTrendTecnologiaDal Giappone il videogioco che porta all'altare con una sposa virtuale

Dal Giappone il videogioco che porta all’altare con una sposa virtuale

Ultimamente in Italia si parla molto di fidanzati finti o virtuali;  dunque per tutti coloro che hanno una certa difficoltà nelle relazioni reali è in arrivo, dal Giappone, un nuovo videogioco che permetterà di sposare la fidanzata virtuale in una vera cerimonia.

Dal Giappone

L’ azienda giapponese avrebbe deciso di sfruttare in modo piuttosto curioso questa cosa dei legami tra personaggi reali e virtuali creando un videogioco che permette di convolare a nozze attraverso una cerimonia vera e propria.

Niizuma Lovely x Cation, questo è il nome del simulatore di storia d’amore che in Giappone sta avendo un certo successo e dove il giocatore  può decidere e scegliere tra le tre protagoniste (la bruna Yuki Isurugi, la castana Aiko Kurihara, o la bionda Nono Naruse) che deve corteggiare e infine realmente sposare.

La cerimonia

In effetti non è un gioco nuovo, dato che esistono già molti simulatori di romanticismo ed incontri; ma la novità sta nel finale, dato che la cerimonia viene celebrata veramente. I produttori del gioco hanno già anticipato la data dei primi matrimoni: il 30 di giugno, in una località non ancora specificata di Tokyo. Non si tratterà però di un “matrimonio di massa”, ci tengono a precisare dall’azienda, ma una serie di cerimonie assolutamente personali e private.

I giocatori-sposi dovranno indossare lo smoking, e durante il matrimonio metteranno un apposito caschetto che gli permetterà di vedere la loro sposa virtuale “dal vivo”.

Must Read