martedì, Giugno 18, 2024
HomeTrendL'artista che trasforma i disegni dei bambini in peluche

L’artista che trasforma i disegni dei bambini in peluche

Wendy Tsao di Child’s Own Studio ha pensato di trasformare i disegni dei propri figli in pupazzi “in carne e ossa”.
Wendy Tsao lavora con l’immaginario infantile: nel 2015 aveva realizzato delle bambole Bratz ispirandosi a donne-simbolo come Malala, Jane Goodall e JK Rowling. Il suo Child’s Studio oggi collabora con organizzazioni no-profit e scuole con programmi che valorizzano la creatività dei più piccoli: un buon metodo, in effetti, per migliorare i loro lavoretti.


Da qualche anno però ha deciso di trasformare in realtà il frutto dell’immaginazione dei bambini armati di fogli e colori.
I giocattoli, che lei chiama “softies”, riflettono la creatività dei piccoli. Tutto ciò che possono sognare, dai gatti arcobaleno ai mostri a tre teste, sono riportati in vita attraverso l’opera unica di Tsao, che regala ai piccoli nuovi compagni di coccole ispirandosi a ciò che essi hanno disegnato.

Si può immaginare la gioia dei bambini quando scoprono che la loro immaginazione può diventare realtà!

Must Read