HomeBenessereNon tutto è sano mentre si fa sport… come bevi in...

Non tutto è sano mentre si fa sport… come bevi in palestra?

Sport è sinonimo di benessere ma uno studio svolto in Brasile ha portato alla luce un atteggiamento pericoloso per la salute molte volte ignorato quando si fa sport o in palestra. Autore dello studio il professore di microbiologia e patologia Philip Tierno presso la NYU School of Medicine che si è preoccupato di portare a conoscenza di tanti sportivi il pericolo che si annida nelle bottigliette d’acqua utilizzate durante gli allenamenti.

Negli ultimi anni è salita in maniera esponenziale l’utilizzo di shaker e bottiglie per sportivi. Lo studio ha chiesto a 30 palestre di consegnare i flaconi dello shaker per i test e dopo aver confrontato i risultati con quelli di 30 flaconi inutilizzati ecco i risultati: l’83% dei contenitori utilizzati risultava contaminato. Il 30% di queste contaminazione conteneva un rischio grave di infezioni tra cui la presenza di Staphylococcus aureus e E. coli.

Le palestre non sono di certo un luogo asettico e l’utilizzo di strumenti per il fitness in comune, spogliatoi e attrezzature varie sono vettori di batteri. L’utilizzo dello shaker in palestra dopo lo sforzo e continuo ed ecco che il contagio è avvenuto.

I consigli

La ricerca spinge verso un corretto utilizzo “dell’acqua in palestra”. La vare correttamente ogni bottiglia prima e dopo l’utilizzo sono i passi fondamentali per non incorrere in contaminazioni. Metterla in lavastoviglie dopo l’utilizzo sarebbe il massimo.

Altra indicazione da non sottovalutare è lavarsi le mani prima di fissare il tappo della bevanda. Lavare le mani per 20 secondi utilizzando il sapone prima di riempire e sigillare lo shake.

L’ultimo consiglio riguarda il materiale dei contenitori: preferibili acciaio, metallo e vetro. Sconsigliata la plastica e superfici ruvide, terreno fertile per i batteri.

Inutile dire: mai condividere la bottiglietta. Il partner di allenamenti potrebbe non aver seguito i consigli della ricerca brasiliana ed ecco che ogni sforzo verrà vanificato con una bella “infezione”!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read