giovedì, Maggio 23, 2024
HomeBenessereVideointervista a Vivi Zingone ideatrice del festival: “Namasté Praiano. Oasi Olistica”

Videointervista a Vivi Zingone ideatrice del festival: “Namasté Praiano. Oasi Olistica”

a cura di Marcello Rocco.

 In esclusiva per Stylise Magazine abbiamo intervistato Vivi Zingone, ideatrice del festival: “Namasté Praiano. Oasi Olistica” che si terrà in una delle realtà più affascinanti della Costiera Amalfitana, nel weekend compreso tra l’8 e il 10 settembre.

Una donna brillante, piena di energia e vitalità, da anni impegnata in prima linea nel settore turistico a livello internazionale, che porta avanti, con passione e dedizione, la diffusione della cultura dello yoga e della meditazione.

La videointervista vi farà scoprire non solo un universo sconosciuto ai più, sfatando una volta per tutte “miti e leggende”, ma accompagnerà lo spettatore a comprendere una realtà alla quale è possibile avvicinarsi con semplicità anche in Italia e che potrebbe arrecare importanti benefici al proprio stato psicofisico.

 

Anche quest’anno il festival “Namasté Praiano. Oasi Olistica” si svolgerà all’interno della manifestazione: “La magia degli elementi. Itinerari tra luce, acqua ed artigianato locale” che vedrà protagonisti i Comuni costieri di Maiori, Amalfi, Sant’Egidio del Monte Albino, Ravello, Positano, Praiano e Cetara.

 

Progetto finanziato nell’ambito del “Programma unitario di percorsi turistici di tipo culturale, naturalistico, ed enogastronomico di portata nazionale e internazionale. Periodo di svolgimento giugno 2023 – maggio 2024″, all’interno della programmazione dei fondi “POC Campania 2014-2020, linea strategica rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura” guidato da Maiori in qualità di Comune capofila.

“Namasté Praiano. Oasi Olistica” è inoltre il primo festival diffuso di yoga e meditazione in Italia che si tiene in luoghi pubblici e privati della piccola perla della Costiera Amalfitana.

Un programma ricco di appuntamenti, che vi invitiamo a consultare sul portale web www.namastepraiano.it, che quest’anno si arricchisce di nuovi momenti e discipline per regalare ai tanti partecipanti un’esperienza di benessere sempre più completa.

 

Verranno esplorate, come di consueto, tante branche dello yoga, con sessioni di Metodo Feldenkrais®, Yang Yin Yoga, Vinyasa Yoga, Stretching dei meridiani, Kundalini Yoga, Hatha Yoga, Anukalana Yoga con Hang Drum e, per la prima volta, per Namasté Praiano, Yoshime.

Ma per questa occasione si inseriscono nel calendario delle attività anche interessanti laboratori e itinerari, aperti a tutti, sia appassionati che semplici curiosi.

Mission del festival anche la promozione del territorio all’insegna dell’ecosostenibilità attraverso le sue risorse naturali, la cucina salutare con alimentazione consapevole e l’importanza del riciclo con laboratori musicali. Tutto questo nella meravigliosa cornice di Praiano, in un cartellone dedicato sia ai praianesi che ai visitatori, uniti dal comune intento di destinare tempo e spazio alla salute di corpo e mente rispettando l’ambiente.

Una special edition settembrina in cui tutte le attività sono ad ingresso libero. Soltanto per alcune sessioni è richiesta la prenotazione per consentire il miglior svolgimento possibile in base allo spazio ospitante.

Una festival assolutamente da non perdere, che vi porterà alla scoperta di luoghi incantati, permettendovi di aprire anima, cuore e mente all’insegna del turismo esperenziale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read