domenica, Aprile 14, 2024
HomeBenessereLa nuova moda del fitness: l'antigravity pilates

La nuova moda del fitness: l’antigravity pilates

Il nuovo trend del fitness si chiama “antigravity pilates“, una nuova disciplina che unisce attività fisica a movimenti sospesi in aria e che garantisce dei risultati ottimali.

L’antigravity unisce agli esercizi del pilates quelli dello yoga e del fitness sfruttando l’assenza di gravità. E’ un allenamento completo, perché coinvolge tutti i muscoli e può essere praticato da tutti.

Viene anche definito allenamento “biologico” o “naturale” perché l’unico peso utilizzato è quello del proprio corpo, non si utilizzano altri attrezzi o pesi tipicamente utilizzati in qualsiasi allenamento svolto in palestra.

La particolarità di questa attività consiste nell’utilizzo di altalene di stoffa sulle quali vengono eseguiti i classici esercizi di pilates. Sfruttando il sostegno di questi supporti, a giovarne di più è soprattutto la colonna vertebrale e le articolazioni.

Per questi motivi l’antigravity pilates è la disciplina perfetta per chi svolge lavori sedentari o passa molte ore seduto. Indicata anche per chi ha qualche chilo di troppo e per chi ha bisogno di migliorare la postura o allungare la schiena.

Le altalene di stoffa usate per praticare questa variante del pilates infatti permettono di praticare tutti gli esercizi, anche i più complessi, senza il rischio di arrecare danni alla schiena.

L’antigravity si pratica con una sorta di corda di tessuto sospesa al soffitto e sollevata di circa 15 cm dal pavimento. All’interno di questa corda, che diventa simile ad un’amaca, vengono poi eseguiti gli esercizi propri del metodo pilates.

Una lezione di pilates antigravity si svolge in tre fasi: si inizia con la fase di riscaldamento, dove si prepara il corpo a svolgere il lavoro.

Segue la fase centrale, dove ci si concentra sul rinforzo muscolare, sull’equilibrio, l’allungamento muscolare e sulla decompressione della colonna vertebrale.

Infine nell’ultima fase ci si dondola sull’amaca, con luci soffuse, musica soft e candele, per un rilassamento totale assicurato.

I benefici

Questa disciplina di tendenza, come già premesso, offre numerosi benefici. Andiamo a vedere quali.

  • Migliora il tono e permette di allungare e rinforzare la muscolatura senza sovraccaricare le strutture ossee e i legamenti, grazie all’assenza di gravità.
  • Apporta una maggiore flessibilità ed elasticità corporea.
  • Migliora il funzionamento del sistema circolatorio e linfatico.
  • Migliorare la postura.
  • Aiuta a prevenire lo stress e migliora l’umore.

Questo sport può essere praticato da tutti ed è particolarmente indicato per quelle persone che non possono sollevare pesi o affaticare le articolazioni e i tendini.
E’ consigliato a chi conduce una vita particolarmente sedentaria e a chi soffre di problemi di schiena o posturali.

Must Read