domenica, Aprile 14, 2024
HomeFood e DrinkLe Montanare: pomodoro, parmigiano e basilico fresco

Le Montanare: pomodoro, parmigiano e basilico fresco

Restiamo sempre in terra Partenopea proponendo la ricetta delle Montanare o Pizzelle Fritte. Delle sfizioserie da mangiare in ogni stagione.

Ingredienti per circa 12 montanare

  • 500 g di farina 0
  • 10 g di sale
  • 1/2 bustina di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 300 ml di acqua
  • 1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva

Per farcire

  • 400 g di pomodori pelati tipo san Marzano
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extra vergine di oliva
  • basilico
  • sale
  • parmigiano reggiano grattugiato

Prepariamo insieme l’impasto

In una ciotola versate la farina, lo zucchero, il Lievito di birra e mescolate. Aggiungete man mano l’acqua e l’olio ed iniziate ad impastare, incorporate anche il sale. Impastate per qualche minuto a mano.

Spostate l’impasto su un piano di lavoro leggermente infarinato e impastate ancora fino ad avere un impasto ben amalgamato, liscio ed elastico. Fate lievitare fino al raddoppio in contenitore ben sigillato con pellicola alimentare. Per aiutare la lievitazione mettete l’impasto ben coperto in forno spento con luce accesa.

Quando l’impasto è raddoppiato di volume, dividete in 12 panetti di circa 60 g l’uno.

Stendete con le mani, in modo da ottenere delle pizzette rotonde di 5 mm di spessore e 10 cm di diametro.

Mettete le pizzette su una teglia coperta con carta forno, coprite con pellicola alimentare e fate lievitare per circa 30 minuti.

Preparate il sugo di pomodoro. Fate rosolare l’aglio in un un bel giro di olio. Aggiungete i pomodori pelati schiacciati e fate cuocere per circa 15-20 minuti, aggiustate di sale ed eliminate l’aglio.

Scaldate abbondante olio di semi di arachidi in una pentola dai bordi alti (senza superare i 170°) e friggete poche pizzette per volta fino a doratura. Scolatele su carta da cucina. Condite ancora calde con un cucchiaio di sugo di pomodoro, parmigiano e fogliolina di basilico spezzettato. 

Buon appetito!

Must Read