martedì, Giugno 25, 2024
HomeBenessereIl miele: l'alimento dalle tante proprietà benefiche e curative

Il miele: l’alimento dalle tante proprietà benefiche e curative

Il miele, definito anche “nettare degli dei”, è un alimento non solo buonissimo, ma anche ricco di proprietà che apportano svariati benefici per la salute.

Questo alimento è molto dolce poiché composto da diverse tipologie di zuccheri come il glucosio e il fruttosio, le cui calorie sono totalmente genuine e naturali, ad appannaggio di un’alimentazione sana purché controllata.

Il consumo di miele infatti è consigliato a tutti poiché rappresenta la soluzione ideale per chi necessita di energie mentali e fisiche, per chi si sente molto stanco e spossato, proprio perché il miele è un vero e proprio toccasana per il sistema nervoso ed è in grado di accelerare l’efficienza mentale.

C’è di più. Nel corso dei secoli, soprattutto quando i medicinali ai quali siamo abituati non c’erano, il miele è stato considerato alla stregua di un farmaco da usare in differenti occasioni, in particolar modo nell’ambito della prevenzione e cura di disturbi di salute.

Va da sé che stiamo parlando di problematiche piccole, ma ciò non toglie alcun merito al miele e ai vantaggi che comporta.

Benefici

Ecco i principali benefici del miele sull’organismo:

  • Sedativo per combattere la tosse: il miele può essere considerato un più che degno sostituto dei tradizionali sciroppi per la tosse. Dunque è possibile prenderne un cucchiaino la sera, prima di andare a dormire, come si trattasse di un vero e proprio medicinale.
  • Antiossidante naturale: alimento funzionale particolarmente ricco di polifenoli, il miele aiuta l’organismo nella prevenzione di malattie e nel rallentare il processo di invecchiamento.
  • Proprietà antibiotiche: applicare il miele come disinfettate e antibiotico su piccole lesioni della pelle. Fantascienza? Assolutamente no! La cura di piccole abrasioni e/o ustioni, può passare anche da qui.
  • Proprietà antinfiammatorie: queste sue caratteristiche rendono l’applicazione di miele particolarmente utile in caso di punture di insetti, soprattutto per alleviare il rossore e/o il prurito causato dal contatto degli insetti con la pelle.
  • Proprietà calmanti e antistress: tra le peculiarità del miele spicca quella di essere un “calmante naturale”. Così, nei casi di stress, ansia o sonno particolarmente agitato spesso si consiglia di assumerne un cucchiaino prima di coricarsi. Non risolve del tutto, ma aiuta.

Il miele deve far parte di ogni dieta sana ed equilibrata.

Può essere sostitutivo dello zucchero, utile come dolcificante per camomilla, tè oppure infusi.

E’ possibile aggiungerlo anche a cereali e yogurt e per i palati più raffinati può essere gustato a pranzo o a cena con del buon formaggio.

Must Read