venerdì, Febbraio 23, 2024
HomeBenessereCriolipolisi: il trattamento che elimina le cellule adipose grazie al freddo

Criolipolisi: il trattamento che elimina le cellule adipose grazie al freddo

La criolipolisi è l’ultima tecnologia in arrivo dagli Stati Uniti che elimina il grasso in eccesso grazie al freddo.

Questa tecnica è una soluzione non chirurgica e non invasiva, adatta sia agli uomini che alle donne, che sfrutta l’innovativo metodo del freddo per trattare in modo selettivo quelle zone in cui si localizzano grasso e adiposità ostinate, che difficilmente riescono ad essere eliminate con la dieta o con l’attività fisica.

Come funziona

La criolipolisi utilizza un sistema di raffreddamento localizzato controllato che mira a colpire le cellule di grasso sottocutaneo senza intaccare la pelle.

Queste cellule vengono congelate e successivamente eliminate dall’organismo, mediante il processo di apoptosi (morte cellulare), che non provoca alcun danno all’epidermide.

Questo è un trattamento affidabile e clinicamente testato che consente di ottenere risultati a lungo termine e richiede tempi di ripresa minimi.

Nella maggior parte dei casi è sufficiente un’unica seduta per ottenere risultati apprezzabili.

Le zone su cui va a lavorare in modo più efficace sono: addome, fianchi, glutei, interno coscia, interno ginocchio, braccia, area sotto-mento.

La seduta è indolore e dura circa un’ora durante la quale è possibile avvertire una sensazione di freddo intenso, o leggero pizzicore sulla zona trattata, ma nulla di doloroso.

Risultati

I primi risultati sono visibili dopo 3-4 settimane, per stabilizzarsi in modo definitivo nel giro di qualche mese e l’effetto può durare dai 6 ai 9 anni dopo il trattamento.

La criolipolisi permette di migliorare il proprio aspetto estetico anche solo dopo una seduta, elimina il grasso definitivamente, senza il rischio che esso ricompaia.
Un risultato del genere non è assicurato da nessun altro trattamento per il corpo non invasivo.

In Italia questa tecnica sta prendendo piede ed è già molto richiesta.
Naturalmente bisogna sempre abbinare a questi trattamenti un’alimentazione equilibrata e del movimento.

Must Read