MSC
Home Benessere Cetrioli: depurativi e alleati contro la ritenzione idrica

Cetrioli: depurativi e alleati contro la ritenzione idrica

Il cetriolo è una pianta della famiglia delle Cucurbitacee, come il cocomero e il melone, originaria dell’India, che si è diffusa poi come pianta da orto in tutto il mondo.

Il cetriolo, dato il suo basso contenuto calorico (contiene il 95% di acqua), viene utilizzato nelle diete dimagranti e quindi consumato principalmente fresco in insalata.

Molti sono i principi attivi della pianta, soprattutto amminoacidi, vitamine ( A, C, E, K, B1, niacina, acido folico), sostanze proteiche, potassio, ferro, calcio, iodio e manganese, ma soprattutto una sostanza importantissima chiamata Acido tartarico.

Questo utile acido impedisce ai carboidrati degli alimenti di trasformarsi in grassi. Per questo motivo l’inclusione dei cetrioli nel nostro menù alimentare quotidiano è fondamentale se vogliamo dimagrire.

Le proprietà benefiche del cetriolo vanno dal prevenire l’acidità al mantenere la pelle tonica. Avendo alti livelli alcalini, il cetriolo aiuta a regolare il ph del sangue del corpo e a neutralizzare l’acidità.

Chi ha disturbi gastrici dovrebbe consumare spesso cetrioli. Regolano inoltre la pressione sanguigna e contribuiscono a mantenere una corretta struttura dei tessuti connettivi nel nostro corpo, compresi quelli di muscoli, ossa, legamenti, cartilagine e tendini.

Il succo di cetriolo è diuretico e quindi in grado di prevenire i calcoli renali. I cetrioli sono in grado di contrastare gli effetti dell’acido urico, impedendo l’infiammazione in condizioni come artrite, asma e gotta.

Benefici

Mantiene il corpo sano. I cetrioli hanno eccellenti proprietà di pulizia. Sono capaci di rimuovere i rifiuti e le tossine accumulate nell’organismo. Sono considerati dei diuretici naturali e sono ottimi per mantenere intatte le funzioni di vescica, reni, fegato e pancreas. E’ ottimo anche per la digestione, in particolare per la digestione delle proteine.

Previene la stitichezza e mantiene i reni sani. I cetrioli, essendo un mix di fibre e acqua, sono molto utili per proteggere il corpo da costipazione e calcoli renali. Il cetriolo è inoltre una fonte ricca di vitamina C, silicio, potassio e magnesio: un concentrato di benessere.

Controlla la pressione sanguigna. Grazie alle basse quantità di sodio e alle alte percentuali di potassio, il cetriolo ha proprietà capaci di abbassare la pressione arteriosa.

Gestisce il diabete. I carboidrati presenti nei cetrioli possono essere facilmente digeriti dai pazienti diabetici. Il cetriolo contiene un ormone utile al pancreas per produrre l’insulina.

Mantiene un incarnato luminoso. Essendo ricco di silicio, il cetriolo contribuisce a mantenere una pelle sana e luminosa. L’alto contenuto di acqua lo rende naturalmente idratante. L’estratto di cetriolo viene spesso utilizzato per trattare diverse malattie della pelle, tra cui scottature e gonfiore sotto gli occhi.

Per ottenere il massimo dei benefici dal consumo di cetrioli, sarebbe bene mangiarli crudi. In questo modo si mantiene inalterato l’apporto di vitamine e sali minerali e inoltre non si perde la grande ricchezza d’acqua.

Si consiglia anche di consumarli con la buccia in quanto in essa si raccolgono gran parte di magnesio, potassio e silicio.

Must Read

Svizzera, gallo condannato dal tribunale

A causa dei rapporti di vicinato difficili alcune persone hanno fatto causa a un gallo e l'hanno vinta. Un tribunale svizzero ha...

Il regime delle agevolazioni fiscali sulla prima casa

Il momento dell'acquisto della prima casa è molto importante. Gli oneri fiscali che gravano al momento dell'acquisto di...

In ricordo dell’intramontabile Andrea Camilleri: grazie

Solo uno scrittore A cura di Monica Cecere. Se Andrea Camilleri fosse stato solo uno scrittore – di successo certo...

Il ritorno di Gossip Girl, alla scoperta del nuovo cast

"Buongiorno Upper East Side, sono Gossip Girl e devo darvi una notizia sensazionale" Da un paio di giorni si...

I 50 anni dell’uomo sulla Luna: il ricordo di un pezzo di storia

A cinquant'anni dal primo atterraggio sulla Luna. Armstrong fu il primo-grande uomo a compiere il primo-grande passo dell’umanità, posando il piede sulla...