lunedì, Giugno 17, 2024
HomeWeb TVPecoraro Scanio ”Governo attui i 6 nuovi parchi nazionali"

Pecoraro Scanio ”Governo attui i 6 nuovi parchi nazionali”


ROMA (ITALPRESS) – Oggi 24 maggio giornata europea dei parchi naturali Alfonso Pecoraro Scanio presidente della fondazione Univerde e promotore della costituzione di diversi parchi nazionali tra cui i primi in Sicilia rilancia al governo un appello “Serve un sistema unico che unisca parchi e aree protette nazionali e regionali e la grande rete natura 2000 di Sic e Zps creando al ministero dell’ambiente una cabina di regia e un fondo adeguato. L’Italia è considerata leader nella conservazione naturale e le norme ‘sparatutto’ in discussione in parlamento sono indecenti e ci porterebbero dritti alla condanna“ e poi ha aggiunto “bisogna sbloccare i parchi nazionali decisi per legge é ancora bloccati: i tre parchi siciliani dei Monti Iblei, delle Eolie e di Egadi e litorale trapanese e poi i parchi del Matese, Portofino e costa teatina-trabocchi. Senza dimenticare le aree marine attese da anni a partire da Capri e Conero. Il ministro può e deve imporre lo sblocco”.

pc/gsl

Must Read