venerdì, Maggio 24, 2024
HomeWeb TVLa Piana “Morti sul lavoro, basta parole servono fatti”

La Piana “Morti sul lavoro, basta parole servono fatti”


PALERMO (ITALPRESS) – “Tutte le tragedie possono essere evitate. Il tema è capire realmente quello che è accaduto, quindi su questo noi aspettiamo che la magistratura spieghi un po’ quella che è stata la dinamica”. Così Leonardo La Piana, segretario generale Cisl Palermo Trapani, presente al sit in davanti la Prefettura dopo la strage di ieri a Casteldaccia, dove hanno perso la vita sul posto di lavoro cinque uomini. “Sta di fatto che c’è un mondo del lavoro molto strano, dove il lavoratore continua a percepirsi, pur se non è così, parte debole. Parte debole perché molto spesso deve sottostare a determinate regole avendo paura per paura di perdere il posto di lavoro. C’è bisogno di sicurezza, perché è vero che alcune imprese applicano le norme in maniera costante e continua, ma ce ne sono altre che ancora continuano a considerarle un costo. Questo è vergognoso perché visto che muoiono tutte queste persone vuol dire che il sistema lavoro non funziona più, vuol dire che c’è qualcosa che non va. Noi continuiamo a parlare di massimo ribasso, di incentivi a pioggia alle imprese anche a quelle che non rispettano la sicurezza. Basta con le parole, servono i fatti”.

xd6/tvi/gtr

Must Read