HomeWeb TVFrode fiscale per 150 milioni, riciclaggio di denaro verso la Cina

Frode fiscale per 150 milioni, riciclaggio di denaro verso la Cina


Le Fiamme Gialle di Ancona hanno condotto un’operazione contro una rete di imprese, gestite da un’organizzazione criminale che avrebbe emesso fatture false per 150 milioni di euro, utilizzate da oltre 600 imprese localizzate sul territorio italiano e che hanno determinato un’evasione di 33 milioni di euro di Iva. Agli arresti domiciliari una donna cinese, indicata come una dei principali responsabili.

tvi/gtr

Must Read