domenica, Aprile 21, 2024
HomeWeb TVDalla Calabria a Catania con 4 chili di cocaina, coppia in manette

Dalla Calabria a Catania con 4 chili di cocaina, coppia in manette


CATANIA (ITALPRESS) – Operazione antidroga dei carabinieri della Compagnia di Catania Piazza Dante, che hanno arrestato due calabresi trovati in possesso di 4 chili di cocaina che, venduti al dettaglio, avrebbero fruttato circa 300 mila euro secondo una stima degli investigatori. In manette, nel quartiere di San Giovanni Galermo, sono finiti un 25enne e una 30enne, residenti nell’area Jonica della Provincia di Reggio Calabria. I carabinieri, nel corso di controlli lungo via Galermo, sono stati colpiti da una scena sospetta. Una coppia, a bordo di una Fiat Panda, era intenta a parlare con 10 giovani, tutti in sella a cinque moto, che avevano accerchiato l’auto, in atteggiamento estremamente guardingo. I militari hanno così deciso di intervenire, bloccando la coppia. Chiesti i documenti, hanno accertato che i due provenivano da Marina di Gioiosa Jonica, in provincia di Reggio Calabria. Inevitabili a quel punto le domande sul motivo della loro “trasferta a Catania”, a cui non hanno saputo dare risposta. Addirittura la ragazza, alla guida, è scoppiata in un pianto isterico, convincendo ancora di più gli investigatori della necessità di “andare a fondo” nella vicenda. L’auto, risultata noleggiata da un 58enne loro compaesano, è stata perquisita. E nell’esaminare il vano portabagagli, i carabinieri si sono accorti che nella parte interna del portellone era stato ricavato uno scomparto opportunamente celato. In pratica, mediante un pannello in plastica, ben congegnato in modo da non essere visibile ad un occhio poco esperto, era stato ricavato un doppiofondo nel quale erano stipati 3 panetti di cocaina del peso complessivo di quasi 4 chili, che i militari hanno recuperato. Nel giaccone indossato dal ragazzo gli investigatori hanno trovato 1.445 euro in banconote di vario taglio. La droga trovata è stata sequestrata mentre i due corrieri sono stati arrestati e accompagnati presso il carcere di Catania Piazza Lanza. vbo
(fonte video Carabinieri)

Must Read