venerdì, Febbraio 23, 2024
HomeRubricheAstroLiseToro, segno di terra in bilico tra energia pulsionale e prevedibilità

Toro, segno di terra in bilico tra energia pulsionale e prevedibilità

L’intensità e l’irruenza del fuoco tipici dell’Ariete, lasciano il posto alla stabilità rassicurante di un segno di terra. Il Toro concretizza e consolida progetti ed ambizioni, consente ai semi di germogliare e assicurare la vita.

Un segno che, già nel suo archetipo, tuttavia, accoglie un insanabile contraddizione; la virilità di un animale possente e turbolento contrasta, in un eterna ricerca di equilibrio, con il potenziale fecondo della vita che stagna nella certezza e prevedibilità del suo incedere.

Un simbolismo che si contraddice

Un simbolismo duplice in cui si esprimono contemporaneamente un istintivo senso di possessione e di energia fertile ed irrefrenabile ed un femminile protettivo legato al mito di Proserpina.

La scelta emblematica del toro sintetizza il potenziale distruttivo e irrazionale ed una mitezza che sottende capacità costruttive ed edificanti senza pari. Nel segno l’energia irrompe e “rimugina” per essere accolta, elaborata e ottimizzata.

La potenza che irrompe e costruisce

Nell’iter zodiacale possiamo ipotizzare una sorta di collaborazione spontanea che consegue da un segno all’altro.

Immaginiamo un’Ariete che irrompe in un territorio inesplorato con l’avventatezza di chi non ammette esitazioni e un Toro che conquista e prende possesso per assicurare la stabilità ai suoi discendenti.

Emozioni in cerca di equilibrio

In amore è prevedibile nella sua ricerca di un cantuccio in cui mettere radici e sedimentare investendo tutto il suo mondo emotivo.

E’ un segno fortemente connesso ai cinque sensi; pratico e concreto, è in perfetta sintonia con personalità stabili e lungimiranti, impegnate in un progetto stabile e rassicurante.

Il rischio è un eccessivo attaccamento alle cose materiali che possono assumere un valore simbolico e sentimentale

Must Read