giovedì, Maggio 23, 2024
HomeTop NewsUcraina, Meloni “Ribadiamo unità Europa, no a diritto del più forte”

Ucraina, Meloni “Ribadiamo unità Europa, no a diritto del più forte”

ROMA (ITALPRESS) – “Bisogna qui ribadire l’unità dell’Europa nel difendere valori che in Ucraina sono stati copiti: la democrazia, la libertà e l’indipendenza. Un’istituzione come questa, nata per difendere i diritti fondaentali dell’uomo, non può non essere presente in un momento come questo. Credo che anche il segnale concreto che emerge da questo vertice dell’istituzione del registro dei danni provocati dalla guerra, sia un segnale molto importante in una fase come questa”. Così il premier Giorgia Meloni nel corso di un punto stampa al vertice del Consiglio d’Europa a a Reykjavik. Secondo Meloni quella dell’Europa “è l’immagine di un’Europa unita e che agisce concretamente. Quei valori che a lungo abbiamo dati per scontati e che questa istituzione difende in Europa, sono sotto attacco con la guerra di aggressione russa all’Ucraina. Questa istituzione dev’essere presente. Noi dobbiamo dire che la forza del diritto non venga soppiantata dal diritto del più forte e se saltano le regole del diritto internazionale questo accade ed è un mondo che non conviene a nessuno”, ha chiosato.
(ITALPRESS).
-foto Palazzo Chigi-

Must Read