mercoledì, Aprile 17, 2024
HomeTop NewsMigranti, Michel “Lavorare insieme per evitare tragedie come Cutro”

Migranti, Michel “Lavorare insieme per evitare tragedie come Cutro”

ROMA (ITALPRESS) – “Il tragico naufragio al largo di Crotone è un forte richiamo alla necessità di trovare soluzioni reali e praticabili per gestire meglio la migrazione e combattere il traffico di migranti”. Così il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, nella lettera di risposta alla presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, in seguito al naufragio al largo di Cutro. “Al Consiglio europeo del 9 febbraio, abbiamo affermato la nostra determinazione collettiva a sviluppare un’adeguata risposta europea al complesso fenomeno della migrazione. Abbiamo concordato una serie di misure pratiche e concrete. Allo stesso tempo, abbiamo chiarito che è imperativo che i colegislatori continuino i lavori sul patto sulla migrazione e l’asilo, in linea con la tabella di marcia comune del Parlamento europeo e delle presidenze di turno del Consiglio, e in vista dell’adozione delle proposte prima della fine dell’attuale legislatura”, aggiunge. “L’attuazione delle conclusioni del Consiglio europeo di febbraio è ora fondamentale. Non abbiamo tempo da perdere ed è per questo che la Presidenza svedese del Consiglio e la Commissione ci informeranno sui progressi finora compiuti già durante la prossima riunione del 23 e 24 marzo. La rapida attuazione delle misure concordate è una priorità per tutti noi e su questo punto conto fermamente sull’Italia. Lavorando insieme e agendo con decisione dobbiamo evitare che si ripetano tragedie così terribili come quella al largo della Calabria”, conclude Michel.
(ITALPRESS).
-foto agenziafotogramma.it-

Must Read