La nuova collezione Prada arriva dal futuro con “Code Human” in collaborazione con l’artista Cao Fei

0
392

Sembra un film, il trailer di una pellicola di fantascienza: si tratta invece di un progetto speciale per la collezione Prada Uomo Autunno-Inverno 2019.

Si chiama “Code Human” e nasce da un’idea di Prada in collaborazione con l’artista cinese Cao Fei. Protagonista di questa campagna Cai Xu Kun, musicista cinese ventenne noto anche come Kun, un nuovo volto che si unisce al prestigioso cast delle campagne di Prada.

Il nuovo progetto Prada

“A ben riflettere, nessuno è pazzo come Miuccia Prada a pensare a questa accoppiata, chiedendo a un artista cinese di fotografare un ‘idolo’ cinese. Sono rimasto entusiasta per molti giorni dopo aver ricevuto la proposta, non solo per Cai Xu Kun, ma per il progetto stesso, di avere l’opportunità di scandagliare queste profondità culturali, usando un vero e proprio “idolo” per comunicare con le decine di milioni di seguaci che lo seguono. Come artista, non si può ignorare chi lo sostiene. Come dovrei rappresentare l’idolo di qualcun altro?”. Queste le parole dell’artista Cao Fei a corredo della presentazione del progetto sul portale Prada.

Un progetto che spazia dunque attraverso l’esplorazione del significato di iconografia, idolatria, fandom e adorazione nella nostra epoca ultramediale.

Da influencer a nuovo volto Prada

La scelta del nuovo volto della campagna “Code Human” è ricaduto subito su Cai Xu Kun. UNo dei più noti influencer del Sol Levante è stato scelto perchè vero dominatore di tendenza sui social media dell’ultimo anno.

Kun inserito nell’ambito del progetto come fenomeno culturale attuale visto in ambiente archeologico futuristico nell’era del “Post-Antropocene”, dove un perfetto KUN artificiale giace come un esemplare esposto in vetrina per i visitatori. Nel film, Kun ha anche interpretato un visitatore di questo “Museo dell’Umanità”, nella mostra, vede improvvisamente un esemplare che assomiglia esattamente a se stesso. Chi imita chi? In futuro, queste sono le questioni etiche che si pongono all’idea dell’uomo fatto dall’uomo. Questo il senso della campagna riassunto sul portale del marchio Prada.