lunedì, Luglio 15, 2024
HomeWeb TVA Varese la Gdf scopre truffa da 4,7 milioni sulle slot machine

A Varese la Gdf scopre truffa da 4,7 milioni sulle slot machine


VARESE (ITALPRESS) – I finanzieri del comando provinciale di Varese hanno eseguito un provvedimento di sequestro preventivo del valore di quasi 5 milioni di euro (4.761.000 euro) e una misura interdittiva del divieto di esercitare attività d’impresa per 12 mesi a carico dei due principali indagati. L’indagine trae origine dalla società “concessionaria” per la realizzazione e conduzione della rete per la gestione telematica del gioco lecito che ha presentato denuncia in Procura varesina nei confronti di un gestore responsabile dello “scassettamento” delle sale slot in ordine alle ipotesi di reato di peculato e appropriazione indebita per il mancato versamento del Preu (il prelievo erariale unico di una tassa applicata agli apparecchi da divertimento e intrattenimento), e per l’indebita appropriazione del fondo cassa, conservato all’interno delle macchinette Awp dette anche new slot, costantemente collegate alla rete telematica dei monopoli.

col3/gsl

Must Read