MSC
Home Trend Tecnologia Non solo Fake news: Facebook "frena" la condivisione di notizie vecchie

Non solo Fake news: Facebook “frena” la condivisione di notizie vecchie

Da tempo Facebook sta dando battaglia alle Fake news attraverso diversi protocolli che stanno cercando di eliminare totalmente notizie false dal sistema di condivisione social. Il team di sviluppo del social più “frequentato” ha però posto l’attenzione anche sulla condivisione di notizie obsolete che delle volte provocano confusione e falsa informazine.

Un “freno” alle notizie vecchie

Condividere una notizia vecchia non provoca gli stessi danni di una fake news ma è giusto che chi effettua la pubblicazione di una news sulla propria bacheca sia a conoscenza se questa sia attuale o meno. Questo genererà consapevolezza della condivisione.

Attraverso il blog ufficiale di Facebook è arrivato l’annuncio della novità che riguarda la condivisione di notizie obsolete: una schermata di notifica comunicherà agli utenti che stanno condividendo un articolo che ha più di 90 giorni.

Questo l’incipit che annuncia la novità: “Quando chiediamo alle persone che tipo di notizie vogliono vedere su Facebook, ci dicono continuamente che vogliono informazioni che siano tempestive e credibili. Ecco perché nel 2018 abbiamo aggiunto il pulsante contestuale, che fornisce informazioni sulle fonti degli articoli in News Feed. Oggi, stiamo iniziando a lanciare a livello globale una schermata di notifica che farà sapere alle persone quando gli articoli di notizie che stanno per condividere hanno più di 90 giorni”.

Felici di questa novità anche gli editori che sono preoccupati da tempo sulla questione del “fraintendere degli eventi attuali“. La condivisione a differenze delle fake news rimane valide perchè anche un articolo vecchio può avere rilevanza.

La funzionalità è ora disponibile a livello globale.

Facebook dice che questa schermata di notifica verrà usata anche per altri scopi “nei prossimi mesi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Assopopolari, Sforza Fogliani riconfermato presidente all’unanimità

ROMA (ITALPRESS) – L’assemblea ordinaria dell’Associazione Nazionale fra le Banche Popolari, ha deliberato il rinnovo delle cariche sociali confermando alla presidenza Corrado Sforza Fogliani,...

Sarri come Guardiola “Contro l’Atalanta come dal dentista”

TORINO (ITALPRESS) – “L’Atalanta va considerata una realtà, una squadra che sta facendo benissimo, ha numeri di grandissimo livello durante tutta la stagione, soprattutto...

Banda ultralarga, la rete neutrale e i nodi della concorrenza

MILANO (ITALPRESS) – “Ferrovie dello Stato ha realizzato un’infrastruttura importante come quella dell’Alta Velocità, che ha cambiato la vita di tutti noi. Ora si...
video

La Salute Vien Mangiando – I cibi alleati della nostra pelle

Nella nuova puntata della rubrica La Salute Vien Mangiando, Rosanna Lambertucci intervista la dottoressa Pucci Romano di Skineco a proposito del microbiota cutaneo....
video

Campania, De Luca “Riapriremo scuole intorno al 14 Settembre”

"Per le scuole c'era un orientamento della Campania ad aprire verso il 24 settembre. E' intervenuta una novità con la nomina di Arcuri,...

Dl semplificazioni, Cavallaro “Urgente agire”

ROMA (ITALPRESS) – “Analizzeremo bene nei prossimi giorni il provvedimento del Governo, sul quale al momento non muoviamo censure ma neppure riteniamo un evento...

Continua il gossip dell’estate, il marito di Alessia Marcuzzi furioso

Decisamente il gossip più seguito dell'estate quello che vede protagonisti Belen Rodriguez, Stefano De Martino e Alessia Marcuzzi.Dopo le voci secondo le...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

Bonus Tiroide 2019, ecco come richiederlo

E' di 500 euro il bonus tiroide 2019 con l'esenzione ticket. Possono richiederlo gli invalidi civili almeno al 33% e si ha...