MSC
Home Trend Tecnologia La nuova sfida di Elon Musk: la musica direttamente al cervello attraverso...

La nuova sfida di Elon Musk: la musica direttamente al cervello attraverso un chip

Elon Musk e la sua startup Neuralink aggiorneranno il mondo sui progressi di un nuovo futuristico progetto. L’azienda, fondata nel 2016, lavora nel tentativo di sviluppare un’interfaccia computer-cervello per aiutare gli esseri umani a tenere il passo con la rivoluzione dell’intelligenza artificiale in corso.

Secondo un recente articolo di TechCrunch ora Elon Musk vuole trovare un modo per trasmettere musica in streaming direttamente alla propria mente senza l’ingombro delle cuffie attraverso cavi più sottili dei capelli umani che sarebbero collegati con impianti direttamente al cervello.

Musica e chip

Già nel luglio 2019, il CEO di Tesla ha rivelato che hanno eseguito, con successo, test su topi e scimmie; vuole iniziare a testare soggetti umani già alla fine di quest’anno. In un flusso di tweet sul’argomento il pioniere di questo campo ha dichiarato la missione di Neuralink: “Se non puoi. batterli, unisciti a loro”; ciò sicuramente riferendosi all’umanità che deve stare al passo con i nuovi sviluppi nell’apprendimento delle macchine.

Anche Elon ha risposto a una serie di richieste di informazioni, dicendo che Neuralink aiuterà a connettere tra di loro le reti neurali per le persone a cui è diagnosticato un disturbo ossessivo compulsivo (OCD). Gli utenti hanno anche fatto un brainstorming sull’aggiunta di serotonina e altre sostanze chimiche per chi ne ha bisogno.

A maggio è apparso su The Joe Rogan Experience, dove ha parlato più approfonditamente della sua interfaccia computer-cervello. Elon ora vale più di Warren Buffett e le sue stock option sono valutate a 3,5 miliardi di dollari, quindi tutto è possibile con quel tipo di supporto finanziario. Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti sui progressi di Neuralink entro la fine di agosto; data in cui è stata fissata una conferenza per spiegare il progetto nel concreto. Fare il punto sulle evoluzioni è un punto di partenza necessario per superare ogni momento di crisi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Bonus partite Iva, Crimi “Ho deferito deputato Rizzone a probiviri”

ROMA (ITALPRESS) – “In relazione alla vicenda del bonus da 600 euro, destinato a partite IVA, lavoratori autonomi e professionisti, ho deferito il deputato...

Vacanze Post-Covid: arriva la serie Tv all’insegna della natura

Una delle domande più ricorrenti nel drammatico periodo di lockdown era: ma quest’estate riusciremo ad andare in vacanza? Le spiagge erano inaccessibili,...

Paltrinieri da urlo al Sette Colli, nuovo record europeo nei 1500sl

ROMA (ITALPRESS) – Gregorio Paltrinieri nella storia al Trofeo Sette Colli di Roma. Il nuotatore azzurro al termine di una gara sublime nei 1500...

Perchè si parla alle piante, un linguaggio segreto che in pochi conoscono

Si parla alle piante perchè pensiamo possano comprenderci e che imparino a sorriderci sbocciando. Sono pochi i fiori o gli alberi che,...

Rossi “In Austria pista difficile, spero gara asciutta”

SPIELBERG (AUSTRIA) (ITALPRESS) – “Questa pista non va bene per la Yamaha, la velocità di punta non è un nostro punto di forza. Come...

Quartararo vola nelle libere a Brno, Rossi in difficoltà

BRNO (REPUBBLICA CECA) (ITALPRESS) – Fabio Quartararo firma il miglior tempo dopo le prime due sessioni di libere del Gran Premio della Repubblica Ceca,...

Bonus partite Iva, Crimi “Ho deferito deputato Rizzone a probiviri”

ROMA (ITALPRESS) – “In relazione alla vicenda del bonus da 600 euro, destinato a partite IVA, lavoratori autonomi e professionisti, ho deferito il deputato...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

Bonus Tiroide 2019, ecco come richiederlo

E' di 500 euro il bonus tiroide 2019 con l'esenzione ticket. Possono richiederlo gli invalidi civili almeno al 33% e si ha...