MSC
Home Trend Tecnologia Facebook Down? Telegram ringrazia: boom di nuovi utenti e guadagni record

Facebook Down? Telegram ringrazia: boom di nuovi utenti e guadagni record

La scorsa settimana l’app di messaggistica istantanea Telegram ha guadagnato 70 milioni di utenti dopo le interruzioni subite da Facebook, WhatsApp e Instagram, facendo un guadagno record del 10% di utenti in un solo giorno.

Questi i dati emersi dopo un’attenta valutazione dell’incredibile mole di accessi all’app dei giorni scorsi.

L’interruzione delle varie piattaforme di Facebook avvenuta la scorsa settimana è durata circa sei ore, la più grande interruzione globale per la società dal 2008.

A beneficiare di tale interruzione sono stati i concorrenti Telegram e Signal che hanno guadagnato una quantità significativa di utenti a seguito del guasto. Facebook stessa ha perso molto, con gli investitori che hanno venduto le azioni della società a perdere 6 miliardi di dollari. Facebook ha poi spiegato che l’interruzione è stata causata da cambiamenti di configurazione e ha chiuso ad ogni ipotesi di violazione dei dati e fughe di notizie.

Mentre i servizi di Facebook sono tornati online, il whistleblower Edward Snowden ha continuato a incoraggiare gli utenti a passare ad alternative senza scopo di lucro come Signal, che sostiene di usare quotidianamente. “Whatsapp, di proprietà di Facebook, è un promemoria che tu e i tuoi amici dovreste probabilmente usare comunque un’alternativa più privata e senza scopo di lucro come @Signalapp”, ha scritto. “È altrettanto gratuito, e ci vogliono circa 30 secondi per averla sul proprio smartphone”.

Con Telegram e Signal hanno visto un massiccio afflusso di utenti durante il periodo di FacebookDown e dunque anche qualche difficoltà a gestire le tantissimi richieste multiple. Qualche rallentamento sul servizio è però ben stato incassato e il profitto in termini di numeri è sicuramente positivo rispetto alle difficoltà.

Questo il messaggio del CEO di Telegram Pavel Durov nelle ore successive all’ingresso di migliaia di utenti nel servizio: “Ai nuovi utenti dico, benvenuti su Telegram, la più grande piattaforma di messaggistica indipendente. Non vi deluderemo quando altri lo faranno”. Una frecciatina giusto per iniziare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Da 0-2 a 3-2, Verona ko e il Milan vola in testa

MILANO (ITALPRESS) – Da una nuova possibile ‘Fatal Veronà a una rimonta di tre reti che vale il miglior avvio di sempre in campionato....

Seremy lancia l’algoritmo smart per misurare il benessere dei famigliari anziani

La grande diffusione in Italia di Seremy – il bracciale salvavita smart per anziani – consente di analizzare una grande quantità di...

Brunori Sas è diventato papà, è nata la primogenita Fiammetta

Fiocco rosa in casa Brunori. Il cantautore cosentino annuncia sul suo profilo Instagram la nascita della primogenita e si definisce un "papà...
video

Manifestazione antifascista, Orlando: “Una bella giornata”

"Una bella giornata per dire che in Italia non c'è più spazio per i fascisti". Lo ha detto il ministro Andrea Orlando,...
video

Manifestazione antifascista, Zingaretti: “Una festa per l’Italia”

"Bene hanno fatto i sindacati a scendere in piazza e a rispondere con i valori della Costituzione. E' stata una festa per...

No Smog Mobility, a nove anni dal 2030 la transizione è inarrestabile

PALERMO – I processi legislativi devono stare al passo con la transizione ecologica che stiamo vivendo. Convergono tutti su questo punto...
video

Donnarumma “Dalle grandi imprese proposte sui progetti del Pnrr”

Donnarumma "Dalle grandi imprese proposte sui progetti del Pnrr". "Dal Governo c'è grande ascolto nei confronti delle imprese". Lo ha detto l'Ad e direttore generale...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

TV: arriva “Matrimoni impossibili“, il nuovo format su chi si promette eterno amore

Domenica 9 agosto ore 9.50 e il 16 agosto alla stessa ora, su Real Time, canale 31 del digitale terrestre, andranno in onda le prime puntate...