MSC
Home Trend Tecnologia Collisioni spaziali, il rischio preoccupa la Nasa e SpaceX

Collisioni spaziali, il rischio preoccupa la Nasa e SpaceX

La NASA e SpaceX hanno firmato un accordo di condivisione delle informazioni per monitorare il flusso di traffico nello spazio.

I dettagli dell’accordo fanno riferimento ad un piano di ricerca per prevenire le collisioni tra le navicelle della NASA e la collezione di satelliti SpaceX Starlink attualmente in orbita.

A partire da gennaio, SpaceX ha lanciato oltre 1.000 satelliti Starlink in orbita come parte della sua missione di fornire internet a banda larga ad alta velocità agli utenti di tutto il mondo.

“La società dipende dalle capacità spaziali per le comunicazioni globali, la navigazione, le previsioni del tempo e molto altro”, ha detto l’amministratore della NASA Steve Jurczyk in un comunicato stampa. “Con le aziende commerciali che lanciano sempre più satelliti, è fondamentale aumentare le comunicazioni, scambiare dati e stabilire le migliori pratiche per garantire a tutti noi di mantenere un ambiente spaziale sicuro”.

La NASA dice che i veicoli spaziali Starlink sono “dotati di ricevitori di servizi globali di navigazione satellitare” che consentiranno uno scambio di informazioni tra le due entità spaziali. Come parte dell’accordo, la NASA ha fatto sapere che “non manovrerà i suoi beni” in caso di una potenziale collisione.

“Sia la NASA che SpaceX beneficiano di questa interazione migliorata, assicurando che tutte le parti coinvolte siano pienamente consapevoli dell’esatta posizione di veicoli spaziali e detriti in orbita”, ha spiegato la NASA.

La scorsa settimana, SpaceX ha annunciato di aver lanciato altri 60 satelliti Starlink in orbita dalla stazione spaziale di Cape Canaveral in Florida. Un beta test pubblico dell’internet ad alta velocità dell’azienda è stato annunciato per la prima volta a giugno e offre un piano mensile da 99 dollari.

C’è stata una certa reazione da parte della comunità astronomica circa l’effetto che il gran numero di satelliti a bassa orbita potrebbe avere sulle osservazioni spaziali. Ormai il traffico spaziale è davvero alto e queste nuove politiche di collaborazioni sono solo l’inizio di un nuovo orizzonte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

A marzo vendite al dettaglio stazionarie, forte crescita su anno

ROMA (ITALPRESS) – Per il complesso delle vendite al dettaglio a marzo l’Istat registra una sostanziale stazionarietà congiunturale. A ciò si...
video

Ue, nuove imprese in lieve calo

Eurostat ha stimato che nel quarto trimestre del 2020 il numero di registrazioni di nuove imprese nell’Unione europea ha subito una...
video

Bce, incertezza nel breve termine ma netto recupero nel 2021

Nel Bollettino mensile la Banca Centrale Europea evidenzia una ripresa della domanda globale nel 2021, nonostante la pandemia.
video

Via libera in Europa agli insetti da mangiare

I vermi della farina gialli essiccati arrivano sulle tavole degli europei. Gli Stati membri hanno approvato una proposta della Commissione europea...
video

Armi e droga in un negozio di ortofrutta, 2 arresti a Napoli

I carabinieri hanno scoperto un arsenale in un negozio di ortofrutta nel quartiere Fuorigrotta, a Napoli. Rinvenuti anche 13 kg di...
video

Al via in Sicilia l’operazione Eolie “Covid free”, si parte con Salina

Da Salina prende il via il piano di vaccinazione che interesserà tutte le Isole Eolie. Saranno immunizzati tutti i residenti dai...

Hamilton il più veloce nel venerdì di Barcellona, Ferrari c’è

MONTMELO’ (SPAGNA) – Lewis Hamilton ha realizzato il miglior tempo del venerdì di libere del Gran Premio di Spagna di Formula...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

La rinascita dei borghi tra storia, cultura e design

A cura dell'Arch. Marco Minichiello - Il crescente mercato del turismo sostenibile deve e può essere il valore aggiunto, la spinta...