MSC
Home Trend Design Tavolino da salotto: come sceglierlo in armonia con la stanza

Tavolino da salotto: come sceglierlo in armonia con la stanza

Il tavolino per il salotto può avere varie funzioni, ognuna delle quali presenta delle necessità che si ripercuotono sul design generale. Le funzionalità più comuni sono quelle semplici che lo vedono come strumento principe per appoggiare telecomandi o riviste che possono essere usati comodamente seduti. In questi casi lo stile sarà minimal, non dovendo supportare altre funzionalità; e quindi non si avranno ripiani o cassetti, ma solo una esile struttura; che dovrà avere le forme e i colori più adatte per accordarsi con altri arredi.

E’ importante valutare ogni elemento distintivo, evitando di commettere errori; il tavolino sarà il tocco in più

Il tavolino da salotto è uno di quegli elementi dell’arredamento moderno che spesso fanno la differenza nello stile fra un living moderno e attentamente studiato con uno che invece non lo è; in quanto può essere considerato come una vera e propria chiave di lettura dello stile complessivo. E’ importante valutare ogni elemento distintivo, evitando di commettere errori che non potranno facilmente essere corretti se non sostituendolo un nuovo modello. 

L’altezza giusta

Il tavolino da salotto, o tavolino da caffè, deve essere sempre almeno un paio di centimetri più basso della seduta del divano. Questo per facilitare il prendere e il posare gli oggetti sulla sua superficie, che sia una rivista o un bicchiere.

La stessa cosa vale se il tavolino, invece di essere posto davanti al divano, è accanto al divano. In questo caso il tavolino sarà più alto, ma dovrà sempre seguire la regola di essere qualche centimetro più basso del bracciolo.

Il posizionamento

Un altro criterio che è bene considerare quando si sceglie un tavolino da salotto è il suo posizionamento. Non bisogna lasciare le cose al caso, perché si rischia di mettere a rischio la funzionalità.

Per fare un esempio interessante al proposito, è bene ricordare che il tavolino da salotto destinato a stare vicino al divano dovrebbe essere leggermente più basso rispetto al bracciolo; così da dare la possibilità a chi è comodamente seduto di riporre oggetti.

Per quanto riguarda i materiali si può scegliere tra legno, metallo, vetro pietra, naturalmente giocando per associazione o contrasto con lo stile del salotto; che sia tradizionale oppure più moderno. Lo stesso vale per i colori, che possono essere abbinati agli altri elementi di arredo o gli infissi; e giocando tra le tonalità scure degli uni e chiare degli altri (o viceversa).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

A Misano Bagnaia concede il bis davanti a Quartararo, 3° Bastianini

MISANO ADRIATICO (ITALPRESS) – Francesco Bagnaia concede il bis nel GP di San Marino. Dopo la prima vittoria in MotoGP ad Aragon, ‘Peccò va...

Salvini “Autonomia la porteremo a casa con prossimo Governo”

ROMA (ITALPRESS) – “La porteremo a casa l’autonomia con il prossimo Governo di centrodestra, perchè farla con Pd e M5S sarebbe un eccesso di...

La Samp vince 3-0 a Empoli, doppietta per l’ex Caputo

Nel segno di Ciccio Caputo. Prima vittoria in campionato per la Sampdoria, che espugna il ‘Castellani' di Empoli per 3-0 grazie alla...

Il “chakra della corona” da bere, per scavare nel proprio io…

Il drink ideato da Giuseppe Marzovilla - proprietario e bartender del ParlaPiano Bistrot di Mola di Bari - prende il nome di Sahasrara e si ispira al...

Risotto con fonduta di caciocavallo, guanciale e fiori di zucca

Il risotto è un piatto che mette un po' tutti d'accordo nel gustarlo, un po' meno nel prepararlo. Il realtà è molto...
video

Covid, a Palermo tampone e vaccino insieme alla Fiera

Al via a Palermo l' "Operazione tampone e vaccino". Consentirà a coloro che, non ancora immunizzati, si recheranno all'hub della...

Parlamento Ue chiede che violenza genere diventi crimine comunitario

BRUXELLES – I deputati europei hanno adottato un’iniziativa legislativa in cui chiedono una legge e delle politiche mirate; per affrontare tutte...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

La rinascita dei borghi tra storia, cultura e design

A cura dell'Arch. Marco Minichiello - Il crescente mercato del turismo sostenibile deve e può essere il valore aggiunto, la spinta...