MSC
HomeTrendBreaking NewsNobel per la Pace: i bookmaker non hanno dubbi, andrà a Greta...

Nobel per la Pace: i bookmaker non hanno dubbi, andrà a Greta Thunberg

E’ risaputo che i bookmaker inglesi sono pronti a far scommettere su tutto… anche quando una cosa è scontata. Ora le quote più basse, di un avvenimento certo dunque, riguardano il Premio Nobel per la Pace. La scommessa vincente? Greta Thunberg.

Le quote

Nonostante i bookmaker londinesi diano per scontato che sarà l’attivista svedese che ha dato il via al movimento globale dei “FridaysForFuture” ad essere insignita del Nobel per la Pace la quotazione si agira su 1 a 3. Ogni sterlina puntata sul nome della sedicenne ne frutterà tre dopo la nomina.

Ad insidiare la possibilità di vincita dei puntatori della ragazzina svedese c’è la premier neozelandese Jacinda Ardern, che aveva impressionato il mondo per la sua posizione ferma e al tempo stesso compassionevole dopo gli attentati alle moschee di Christchurch. Le sue possibilità ad ambire al Nobel però sono solo del 17% rispetto al 33% della Thunberg.

Gli altri nomi in lista sono quelli dell’Alto commissariato dell’Onu per i rifugiati e di Papa Francesco ma con possibilità ancora più misere che oscillano tra l’11 e il 6%.

I bookmaker

Sono diverse le agenzie che quotano Greta Thunberg come prossima eletta al Premio Nobel per la Pace. Tutte pongono l’attivista svedese al primo posto delle probabilità ma con percentuali differenti. Se Ladbrokes la piazza vincente con un discreto 33% salgono le quotazioni per Uniber con il 44%. Arriva addirittura al 50% per Betaway che pone come outsider Angela Merkel e Donald Trump tra il 12 e il 10%.

Intanto Greta ringrazia per la nomination!

Must Read