MSC
Home Trend Lavoro Spunta la tassa Covid sugli scontrini delle attività commerciali

Spunta la tassa Covid sugli scontrini delle attività commerciali

Tassa Covid? Non è uno scherzo, nè una fake news. Una vera e propria tassa da pagare travestita dalla dicitura “Contributo”, non facoltativo, ma obbligatorio!

In un Italia in ginocchio a causa della cattiva amministrazione e, ad oggi, a causa della pandemia Covid-19, ci ritroviamo a dover fare i conti con il “lievitare dei costi”. Non solo un aumento medio del 25% per taglio capelli e messa in piega, ma anche una voce in più sullo scontrino.

La “tassa Covid”, da 2 a 4 euro. La denuncia del Codacons, riportata dal Sole 24 Ore, lancia l’allarme sul rincaro dei prezzi nella fase 2. La tassa Covid sarebbe un surplus richiesto per contribuire alla spese di sanificazione e messa in sicurezza dei locali.

tassa covid

Tassa Covid

“Numerosi consumatori hanno denunciato al Codacons un sovrapprezzo, mediamente dai 2 ai 4 euro, applicato in particolare da parrucchieri e centri estetici ai propri clienti” – afferma il presidente Carlo Rienzi. “Un balzello inserito in scontrino con la voce “Covid” e che sarebbe imposto come contributo obbligatorio per sostenere le spese degli esercenti per sanificazione e messa in sicurezza dei locali.

“Ma non solo. Abbiamo anche registrato casi di centri estetici che obbligano i clienti ad acquistare in loco un kit monouso costituito da kimono e ciabattine, alla modica cifra di 10 euro” – aggiunge Rienzi. “Chi non vuole versare tale “tassa” e non acquista il kit, non può sottoporsi ai trattamenti, sempre per le esigenze legate al Covid”. Un vero e proprio «far west illegale che potrebbe configurare il reato di truffa, e contro cui il Codacons presenta una denuncia alla Guardia di Finanza e all’Antitrust, fornendo tutte le segnalazioni ricevute al riguardo, affinché si avviino le dovute indagini sul territorio», aggiunge l’Associazione, che ricorda ai cittadini «che possono inviare le segnalazioni relative a rincari e sovrapprezzi vari alla mail info@codacons.it».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Il Bologna vince 2-1 in rimonta, Inter ko a San Siro

MILANO (ITALPRESS) – L’Inter non sfrutta il ko della Lazio contro il Milan e cade in casa con il Bologna per 2-1 nella trentesima...

Ubi, faro della BCE sul nuovo piano

MILANO (ITALPRESS) – Stando ha quanto riporta ‘il Messaggerò la Bce ha intenzione di accendere un faro sul piano industriale al 2022 aggiornato di...

Cento maestri della fotografia si uniscono per una raccolta fondi contro il razzismo

Oltre 100 fotografi di spicco provenienti da tutto il mondo si sono uniti per partecipare a una raccolta di fondi a sostegno...

Bottas vince il Gp d’Austria davanti a Leclerc e Norris

SPIELBERG (AUSTRIA) (ITALPRESS) – Valtteri Bottas su Mercedes vince il Gran Premio d’Austria, prova inaugurale del Mondiale di Formula Uno disputata sul circuito di...

Novità fumetti: la Marvel Comics acquisisce il franchising ‘Alien’ e ‘Predator’

Poco dopo aver confermato la collaborazione con Ultraman e rivelato alcune delle copertine della serie, la Marvel Comics amplia ulteriormente la sua...

Coronavirus, Speranza “Valuto trattamenti sanitari obbligatori”

ROMA (ITALPRESS) – “Il messaggio che arriva dalla lettura dei dati è che il virus circola ancora. Finchè sarà così, non potremo...

L’Udinese vince 2-0 all’Olimpico, Roma a -12 dall’Atalanta

ROMA (ITALPRESS) – Dieci mesi fa la Roma di Fonseca restò in 10 uomini dopo mezz’ora di gioco contro l’Udinese e riuscì ugualmente a...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

Bonus Tiroide 2019, ecco come richiederlo

E' di 500 euro il bonus tiroide 2019 con l'esenzione ticket. Possono richiederlo gli invalidi civili almeno al 33% e si ha...