Celebrity e FaceApp: il gioco che ha invecchiato il mondo delle star

0
102

E’ soltanto un gioco. Un’App che mostra il proprio volto nel futuro: quando saremo anziani. In poco tempo FaceApp è diventata virale, grazie alla cura dei dettagli con cui elabora i volti degli utenti.

Realtà futuristica!

FaceApp utilizza reti neurali per modificare un volto su qualsiasi foto mantenendolo fotorealistico, in questo caso aggiungendo i segni dell’invecchiamento, tra cui rughe, capelli grigi e pelle cascante. Milioni di utenti hanno scaricato l’app è lasciato immaginare il proprio futuro all’applicazione made in Russia.

Il team di San Pietroburgo che ha sviluppato questa App ha spiegato che FaceApp non è una normale applicazione di fotoritocco che utilizza filtri per far apparire il volto invecchiato. FaceApp è unica nel suo genere perché non applica un filtro ai selettivi, ma utilizza invece una tecnologia di apprendimento profondo per cambiare la foto stessa. Secondo gli sviluppatori non ci sono prodotti o documenti di ricerca che possano vantare una qualità simile in questo campo al momento.

In rete in tantissimi hanno mostrato il proprio volto da anziano e anche le celebrity si sono immaginate fra qualche anno. Se qualcuno si è sottratto a questa esperienza ci ha pensato la rete a forzare la mano, violando la privacy ma pur sempre per scherzare un pochino.