venerdì, Luglio 19, 2024
HomeTrendBreaking NewsIncidente al gioco "Ciao Darwin". Concorrente rischia la paralisi

Incidente al gioco “Ciao Darwin”. Concorrente rischia la paralisi

Durante la registrazione dell’ultima puntata del programma in onda ogni venerdì sera su canale 5 “Ciao Darwin“, un concorrente nel gioco “il Genodrome” si è infortunato su un macchinario a rulli.

Il gioco consiste in un percorso a ostacoli che prevede di scalare pareti ripide, scendere da scivoli, attraversare laghetti saltando su sassi poco stabili mentre si è investiti da un getto d’acqua.

Fino al finale della corsa sui rulli rotanti cercando di non finire in acqua.

L’incidente

Gabriele, 54enne romano, è stato ricoverato e operato al policlinico Gemelli di Roma.

Secondo quanto comunicato dal cugino, Stefano Ambrosetti, nonostante l’intervento sia riuscito, potrebbe rischiare la paralisi degli arti inferiori per lo schiacciamento di due vertebre.

Il cugino dell’uomo che si è infortunato fa sapere che al momento Gabriele è vigile e cosciente, ma non riesce a muoversi. Le sue condizioni sono critiche.

Lo stesso Ambrosetti inizialmente ha criticato l’operato di Mediaset dichiarando che la rabbia di tutta la famiglia era dipesa anche dal fatto che i produttori avevano continuato a registrare nonostante un fatto così grave.

Dichiara: “Hanno continuato come se nulla fosse, tanto che sulla pagina Facebook di Ciao Darwin continuano a postare notizie scherzose. Altro che caduta di schiena la sua: stiamo vivendo un incubo”.

In seguito a queste dichiarazioni sono piombate delle fortissime critiche da parte di utenti che hanno manifestato un forte dissenso nei confronti del programma e anche tanta rabbia verso il presentatore Paolo Bonolis.

Mediaset interviene

Mediaset è però intervenuta in un comunicato dichiarando che Canale 5, Paolo Bonolis e Sdl2005, società di produzione del programma, informano di aver preso contatti formali nei giorni scorsi con la famiglia del concorrente infortunatosi nel corso delle riprese della trasmissione.

Oltre a manifestare vicinanza umana e rammarico per l’accaduto, Canale 5, Paolo Bonolis e Sdl2005 hanno chiesto informazioni esatte sulle condizioni del concorrente, al di là dei sommari resoconti di stampa.

Infine si sono messi a disposizione per tutto quanto si rendesse necessario.

È stato inoltre comunicato alla famiglia di aver già attivato la polizza assicurativa a copertura dell’infortunio.

Si spera quindi in una ripresa del concorrente, soprattutto senza danni permanenti e per il momento la puntata del programma prevista per stasera non andrà in onda.

Must Read