MSC
Home Trend Breaking News Dona rene al suo ex marito perchè le sue figlie non restino...

Dona rene al suo ex marito perchè le sue figlie non restino orfane

Dona il suo cuore per una scelta d’amore e un rene per salvare la vita al suo ex marito; un padre vedrà crescere le sue figlie.

Quando l’amore rinuncia alla passione si tramuta in un sentimento più “tiepido”, ma altrettanto autentico; una dimensione emotiva che sopravvive alle “esitazioni” delle crisi individuali. Si diventa una “monade” a due teste con una priorità comune.

La genitorialità, quando è serena, prescinde dalle difficoltà di coppia; ognuno dei partner preserva l’integrità dell’altro agli occhi dei figli. In alcuni casi, quelli estremi, si abbracciano scelte coraggiose affinché entrambi i genitori possano essere presenti nel percorso di vita della prole.

È una famiglia come tante, di quelle che rimodulano l’equilibrio di coppia in seguito ad un divorzio. Dopo 5 anni dalla separazione, Kelly dimostra di avere un cuore per entrambi, anzi un rene. Una scelta coraggiosa e generosa quella di donare il suo organo per salvare la vita al suo ex marito.

Brace che arde sotto la cenere? Semplicemente amore genitoriale che supera qualsiasi barriera emotiva. Con il suo meraviglioso gesto concede ancora una possibiltà di sopravvivenza al padre dei suoi figli.

Dona la vita investendo il cuore

Kelly Hope è una donna di 43 anni che, nonostante una “lontananza” fisica dall’ex marito di oltre 5 anni, pare che quella emotiva sia rimasta intatta. Non ha esitato nel donargli il suo rene, quando il suo non ha più retto. Dan, dopo un tormentato percorso di ospedalizzazione, una diagnosi infausta rende necessario un trapianto.

Una lista d’attesa muta e lontana nel tempo aveva allontanato le speranze di sopravvivenza fino a quando Kelly non si è proposta per il test di compatibilità. Esiti positivi hanno riavvicinato la coppia nel viaggio comune.

Una storia a lieto fine e uno schiaffo morale a tutte quelle coppie che cedono a subdoli movimenti di triangolazione. I figli rendono migliori …

Must Read

video

Ue, nuove imprese in lieve calo

Eurostat ha stimato che nel quarto trimestre del 2020 il numero di registrazioni di nuove imprese nell’Unione europea ha subito una lieve flessione...
video

Bce, incertezza nel breve termine ma netto recupero nel 2021

Nel Bollettino mensile la Banca Centrale Europea evidenzia una ripresa della domanda globale, nonostante la pandemia. abr/gtr
video

Via libera in Europa agli insetti da mangiare

I vermi della farina gialli essiccati arrivano sulle tavole degli europei. Gli Stati membri hanno approvato una proposta della Commissione europea che consente...
video

Armi e droga in un negozio di ortofrutta, 2 arresti a Napoli

I carabinieri hanno scoperto un arsenale in un negozio di ortofrutta nel quartiere Fuorigrotta, a Napoli. Rinvenuti anche 13 kg di droga. fsc/gtr

Centrodestra, prove di intesa sulle Amministrative

ROMA – Niente veti né su Albertini né su Bertolaso. E’ quanto è emerso dallo scambio di messaggi di questa mattina...
video

Fiano “Maggioranza eterogenea, naturali divergenze”

“Se in Consiglio dei ministri si prendono delle decisioni ma subito dopo un partito che ha approvato quelle decisioni le...

Giulio Andreotti, luci ed ombre di un politico italiano

Uomo politico democristiano, giornalista e scrittore. Giulio Andreotti è nato a Roma il 14 gennaio del 1919 e morto, sempre a...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

La rinascita dei borghi tra storia, cultura e design

A cura dell'Arch. Marco Minichiello - Il crescente mercato del turismo sostenibile deve e può essere il valore aggiunto, la spinta...