MSC
HomeTrendBreaking NewsBonus Tiroide 2019, ecco come richiederlo

Bonus Tiroide 2019, ecco come richiederlo

E’ di 500 euro il bonus tiroide 2019 con l’esenzione ticket. Possono richiederlo gli invalidi civili almeno al 33% e si ha diritto ad alcuni aiuti e protesi gratuite. Ad esempio, se la percentuale di invalidità è superiore al 45% poi si viene iscritti nelle liste di lavoro per le categorie protette. 

Il Sistema sanitario nazionale riconosce, però, a chi soffre di tiroide, l’esenzione dal pagamento del ticket nei casi di tiroidite autoimmune (codice di esenzione: 056). Significa che i pazienti a cui viene diagnosticata questa patologia non devono pagare né visite né esami prescritti per tenere sotto controllo la malattia, come ad esempio:

  • anamnesi e valutazioni e visite successive alla prima;
  • alanina aminotrasferasi;
  • tireotropina;
  • tiroxina libera;
  • emocromo;
  • triodotironina libera;
  • prelievo venoso;
  • ecografia di testa e collo;
  • ecografia di ghiandole salivari, collo per linfonodi e tiroide-paratiroidi.

Il diritto all’esenzione per questi esami e visite non comporta il riconoscimento dell’invalidità che, per la tiroidite, non prevede alcuna percentuale.

I diritti di chi soffre di tiroide a seconda della percentuali di invalidità

  • l’inserimento nelle categorie protette del lavoro, qualora abbiano una percentuale di invalidità superiore al 46% secondo la tabella Inail ed il parere della commissione Inps.
  • l’assegno di inabilità quando la malattia è in uno stadio avanzato, a tal punto di non consentire al paziente di condurre una vita normale pur seguendo una cura specifica.
  • la pensione per inabilità alle mansioni o a proficuo lavoro, per i soli dipendenti pubblici (i requisiti di contribuzione sono diversi a seconda del tipo di pensione e per i dipendenti dello Stato, degli enti locali e del comparto sanità pubblica);
  • agevolazioni della Legge 104/92. L’ammontare dell’assegno o dei giorni di permesso dipende dal grado di invalidità del malato di tiroide: dal 74% in su, si può ricevere un assegno calcolato in base al reddito.

Must Read