MSC
HomeTrendBreaking NewsAlto Adige, centinaia di candele per proteggere i vigneti dal gelo

Alto Adige, centinaia di candele per proteggere i vigneti dal gelo

Le vallate in Alto Adige sono state illuminate e riscaldate da centinaia di candele accese per proteggere i vigneti e piante dal gelo. Dal 1987, infatti, non è stato mai così freddo a maggio, come spiega il meteorologo provinciale Dieter Peterlin. A Solda sono stati registrati -9 gradi, a Selva di val Gardena -7, e a Dobbiaco -6. Vipiteno e Brunico sono poi risultate le città più fredde con -3 gradi. 


Per evitare danni ai vigneti e alle piantagioni di albicocche e mele, i contadini hanno acceso centinaia di candele per non fare scendere la temperatura sotto lo zero. Inoltre, in alcune zone è stata attivata l’irrigazione antibrina, per mezzo della quale si crea uno strato di ghiaccio sugli alberi per impedire danni alla fioritura.  

Must Read