MSC
HomeIn EvidenzaLe dieci città italiane da visitare con il treno

Le dieci città italiane da visitare con il treno

Vi consigliamo le dieci città italiane da visitare con le linee ferroviarie più suggestive, per chi non ama viaggiare in auto e preferisce godersi il relax in treno. E’ un incentivo per riscoprire l’Italia, dimenticandosi del traffico, della ricerca del parcheggio e delle ore passate in auto.

1) La linea Bari-Altamura-Matera (Puglia-Basilicata)

Il treno attraversa creste rocciose, le colline sinuose, le scarpate, i pascoli e i boschi. Il treno, poi, corre nella tratta pianeggiante lambendo i confini del Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Una tratta spettacolare tra Puglia e la Basilicata, fino ad arrivare a Matera, la Città dei Sassi.

2) La linea Sulmona – Isernia (Abruzzo-Molise)

Tratta chiamata “Transiberiana d’Italia”, un viaggio sulla Sulmona-Isernia vi porta fino a 1260 m di altezza sul livello del mare, a spasso tra i paesaggi del Parco Nazionale della Majella e quelli dell’Alto Molise.

3) La linea Genova – Casella (Liguria)

Ferrovia delle Tre Valli che collega la piccola ferrovia di Piazza Manin a Genova, con il paese di Casella in alta Valle Scrivia.

4) La linea Tirano- St Moritz (Italia-Svizzera)

Il “Trenino Rosso del Bernina” conosciuto come l’espresso più lento d’Europa, è il treno che collega la città italiana di Tirano a quella svizzera di St Moritz, il cui tragitto si snoda sinuoso tra valichi, viadotti, vallate e laghi.

5) La linea Saline Volterra- Cecina (Toscana)

Una vecchia linea con un grande passato storico – letterario ma anche sulle memorie della storia di Etruschi e Romani

6) Avellino / Rocchetta San’ Antonio, treno turistico

Treno Storico sulla linea Avellino – Rocchetta Sant’Antonio e su quella del treno turistico sulla linea Foggia – Lioni.  La ferrovia Avellino – Rocchetta Sant’Antonio è una linea che collega Avellino con la zone interne dell’Irpinia, toccando anche dei comuni in provincia di Potenza, fino ad arrivare alla stazione di Rocchetta Sant’Antonio – Lacedonia.

7) La linea delle Terre di Siena (Toscana)

La linea attraversa il territorio toscano nei dintorni di Siena e ci porta a scoprire il tartufo, l’olio novello e il vino Brunello facendo tappa nei borghi delle Crete Senesi,ai romantici borghi toscani si alternano i paesaggi lunari delle Crete Senesi.

8) La linea Brescia – Iseo (Lombardia)

Da Brescia al Lago d’Iseo – dove potrete ammirare The Floating Piers, i pontili galleggianti che collegano Sulzano sulla terraferma a Monteisola, la più grande isola lacustre d’Europa.

9) La Circumetnea (Sicilia)

Protagonista è la tratta del Vulcano, la Circumetnea, una linea ferroviaria che porta da Catania a Riposto. Da Catania, il trenino attraversa piccoli centri e costeggia la mole dell’Etna.

10) Trenino Renon (Trentino Alto-Adige)

Si tratta di un trenino composto da carrozze d’epoca e carrozze moderne, che attraversa l’Altopiano del Renon, con placide mucche che pascolano, boschi, casette di legno e il laghetto di Costalovara.

Must Read