MSC
Home Travel Planning Travel La foresta spettrale del Kazakistan con gli alberi capovolti

La foresta spettrale del Kazakistan con gli alberi capovolti

Alberi capovolti in una foresta del Kazakistan. Nessuno scenario cinematografico o fantasy. La foresta esiste realmente ed è un vero e proprio spettacolo della natura.

Il Lago Kaindy, in Kazakistan, situato a 1667 metri sopra il livello del mare è il luogo in cui gli alberi sembrano crescere al contrario. Dalle acque cristalline emergono i tronchi, sotto invece ci sono chiome floride. Un luogo di pace e relax, che non a caso è tra i posti preferiti dai sub di tutto il mondo e dai turisti in visita nel Paese. 

La formazione dello specchio d’acqua è naturale, ma dovuta ad un fortissimo terremoto che, nel 1911, cambiò definitivamente la morfologia dei monti Tian Shan, una catena montuosa asiatica. Durante il sisma si creò una frana calcarea che divenne una vera e propria diga, che chiuse completamente la valle, con la seguente formazione del lago.

Questo è lungo quasi mezzo chilometro e profondo sino a 30 metri, ad un’altitudine di circa 2.000 metri sul livello del mare. Nelle profonde acque del lago, a temperature semi-glaciali, si trova una foresta di Abeti Rosso Asiatico perfettamente conservata, congelata a quel giorno di inizio ‘900 nel quale un terremoto cambiò per sempre il destino della foresta della valle.

Gli alberi sono visibili sia da sopra l’acqua, con i tronchi ormai spogli che si ergono dalla superficie piatta del lago, sia sott’acqua, dove lo spettacolo è decisamente più spettrale. I rami e le foglie degli alberi sono infatti rimasti interamente ibernati, congelati dall’acqua ghiacciata e quindi preservati dal normale decadimento organico.

Must Read

Svizzera, gallo condannato dal tribunale

A causa dei rapporti di vicinato difficili alcune persone hanno fatto causa a un gallo e l'hanno vinta. Un tribunale svizzero ha...

Il regime delle agevolazioni fiscali sulla prima casa

Il momento dell'acquisto della prima casa è molto importante. Gli oneri fiscali che gravano al momento dell'acquisto di...

In ricordo dell’intramontabile Andrea Camilleri: grazie

Solo uno scrittore A cura di Monica Cecere. Se Andrea Camilleri fosse stato solo uno scrittore – di successo certo...

Il ritorno di Gossip Girl, alla scoperta del nuovo cast

"Buongiorno Upper East Side, sono Gossip Girl e devo darvi una notizia sensazionale" Da un paio di giorni si...

I 50 anni dell’uomo sulla Luna: il ricordo di un pezzo di storia

A cinquant'anni dal primo atterraggio sulla Luna. Armstrong fu il primo-grande uomo a compiere il primo-grande passo dell’umanità, posando il piede sulla...