MSC
Home In Evidenza Far innamorare di un borgo grazie alle cartoline postali in chiave moderna

Far innamorare di un borgo grazie alle cartoline postali in chiave moderna

Con le cartoline Pemcards e l’iniziativa “Innamorati di Orvieto” arriva la crowdpromotion per rilanciare i borghi e le città storiche italiane

Orvieto di notte

Sta per prendere il via la seconda edizione di “Innamorati di Orvieto“. Il 14 febbraio, giorno di San Valentino, 100 coppie in rappresentanza delle varie associazioni della città, scatteranno una loro personale foto di Orvieto; che tramite una app diventerà una cartolina vera e propria! E verrà spedita ad altrettanti destinatari che riceveranno fisicamente a casa l’invito a visitare la città del Duomo, quando sarà possibile ricominciare a viaggiare.

Il progetto Pemcards: un uso moderno e sofisticato delle cartoline postali

A realizzare il progetto ci ha pensato Pemcards (www.pemcards.com), startup toscana incubata presso il Polo Tecnologico di Navacchio, a fornire l’infrastruttura, attraverso un uso “moderno” e sofisticato delle cartoline postali. Pemcards permette di sfruttare le migliaia di fotografie scattate ogni giorno da possessori di smartphone trasformandole in vere cartoline, proprio come quelle di una volta. L’App permette poi di realizzare la dedica, firmare la foto e spedirla in tutto il mondo; che stampata e postalizzata arriverà fisicamente al destinatario nella propria cassetta postale.

Una delle applicazioni di questo paradigma sospeso tra antico e moderno è il “Progetto Borghi“.

Come funziona?

Gli elementi fondamentali sono 4: un vlogger (Giacomo “Jack” Ghidoni è il volto del Progetto), una produzione video, le cartoline Pemcards e i social.

Il Progetto Borghi prevede questi passaggi:

Si gira un video che racconta il borgo con storia, aneddoti, luoghi di interesse e prodotti tipici;

Si attiva Pemcards; inviando cartoline reali (da smartphone) con immagini e pensieri degli abitanti del borgo, destinate ad amici nel mondo ed invitati a visitare la destinazione;

I social e il web faranno il resto; grazie alle condivisioni, alla possibilità di utilizzare landing page, e con il risultato di avere la  massima visibilità per il borgo o la destinazione turistica.

Cartoline spedite tramite app

E così accadrà a San Valentino ad Orvieto: domenica 14 febbraio, dalle 9 alle 10, presso lo spazio esterno del pozzo di San Patrizio sarà distribuita alle 100 coppie partecipanti (selezionate preventivamente con l’aiuto delle associazioni coinvolte) una gift card con il francobollo digitale che sarà quindi utilizzato per spedire la cartolina tramite app. L’arrivo al pozzo e il ritiro sarà scaglionato per garantire il corretto distanziamento e il rispetto del divieto di assembramenti. Dalle 10 alle 12 i partecipanti avranno il tempo per “cercare” e scattare la loro cartolina in città o anche fuori dal centro storico. Le coppie si muoveranno autonomamente e non in gruppo nel rispetto delle disposizioni anti Covid e saranno assistiti nell’invio della cartolina dal team di Pemcards.

Il Progetto è in grado di convogliare altissima visibilità sui social e sul web;– spiegano Andrea Gambini e Geni Bigliazzi, cofondatori di Pemcards – grazie alle condivisioni di followers e cittadini; ma anche alle metriche sull’uso delle Pemcards: numero di cartoline, contenuto della foto, città di arrivo della cartolina. A questo si aggiunge che la Pemcards ha il logo del comune; e una call to action che destina il lead ad una landing page costruita ad hoc, che presenta il borgo in chiave travel“.

Pemcards riporta le persone al centro del marketing e fa leva sulle emozioni; considerando anche che, ancora oggi, si spediscono oltre 40 milioni di cartoline all’anno solo in Italia.

A proposito di Pemcards

Pemcards permette di sfruttare le migliaia di fotografie scattate ogni giorno da possessori di smartphone trasformandole in vere cartoline, proprio come quelle di una volta. Una App permette di realizzare la dedica, firmare la foto e spedirla in tutto il mondo. La foto stampata e postalizzata arriverà al destinatario nella propria cassetta postale.

All’interno di questo processo, sfruttando la comunicazione che sta al centro di persone che si conoscono, inseriamo il Brand e la campagna marketing di una azienda o di una D.M.O.

Pemcards è un pacchetto fornito come prodotto APP per iOS / Android; o licenziato mediante API integrabili in App di terze parti ed un software per la creazione e gestione delle proprie campagne.

Web: https://www.pemcards.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Barelli “Paltrinieri è affetto da mononucleosi”

ROMA (ITALPRESS) – Tegola per il nuoto azzurro in vista di Tokyo2020. “Gregorio Paltrinieri è affetto da mononucleosi, seppur avverta leggeri sintomi. Conosceremo gli...
video

Giustizia, Salvini: “L’Anm teme di perdere privilegi”

“Minacciare forti reazioni di fronte alla volontà popolare mi sembra improprio di un paese libero, civile, trasparente e democratico". Lo ha detto il...
video

Lavoro, Orlando: “Dal G20 messaggio in sintonia con i contenuti del Pnrr”

“Dal G20 passa un messaggio molto in linea e in sintonia con i contenuti del Pnrr appena approvato nella sua prima tranche dalla...

Lavoro, Orlando “La sfida è rafforzare i sistemi di protezione sociale”

CATANIA (ITALPRESS) – “Il G20 negli ultimi anni si è soffermato sulla necessità del rafforzamento dei nostri sistemi di protezione sociale, anche alla luce...

Espadrillas: i modelli più belli dell’estate 2021

Se pensiamo all'estate non possiamo non pensare ad uno dei modelli di scarpe più gettonati del periodo: le espadrillas.Comode, fresche, davvero cool,...
video

Il vino italiano torna protagonista

Il vino italiano torna protagonista. Vinitaly e Wine Spectator fanno da apripista per il ritorno di buyer e operatori nel nostro paese: il vino è...
video

Nestlé, 4 mld di valore condiviso in Italia nel 2020

Ammonta a 4 miliardi di euro il valore condiviso generato in Italia dal Gruppo Nestlé nel 2020. È quanto emerge dallo...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

La rinascita dei borghi tra storia, cultura e design

A cura dell'Arch. Marco Minichiello - Il crescente mercato del turismo sostenibile deve e può essere il valore aggiunto, la spinta...