MSC
Home Rubriche AstroLise Gemelli, l'armonia dei contrasti che arricchisce differenziandosi

Gemelli, l’armonia dei contrasti che arricchisce differenziandosi

Gemelli, un segno che trae la sua complessità dal contrasto che raggiunge la tanto agognata armonia. Una dualità che confonde e conquista, differenziandosi.

Ricade nel terzo mese primaverile; annuncia il sole che si appropria il potenziale custodito nella Natura.

Il segno “duale“, che si esprime nel concetto di contrasto, si impone nel il giorno di S. Giovanni Battista, il cosiddetto “Natale estivo“, occasione alchemica per la raccolta delle piante dotate di proprietà particolari.

Il segno dei Gemelli è emblema della conquista della vegetazione sull’irraggiungibilità del cielo.

Nel segno dei Gemelli, contrasto che genera vita

La natura, sotto il segno dei Gemelli, indossa il più radioso dei suoi abiti; le foglie si colorano di un verde intenso traendo potenza dalla sintesi clorofilliana.

Allo stesso modo, i Gemelli custodiscono il potere sugli organi della respirazione e della motilità.

Gemelli, la dualità dei contrasti e la certezza dell’intelletto

Lunatici e facilmente “suggestionabili“, dotati di uno spirito particolarmente vivace e di un’intelligenza spiccata.

La dualità che li rappresenta sostiene una forte capacità di adattamento e un’intuizione sottile che li rende “permeabili” ai cambiamenti repentini, contestualizzati alla situazione che vivono.

I Gemelli si concedono al fermento dell’evoluzione che sedimenta nell’inconscio senza mai raggiungere la piena consapevolezza.

Emblema degli aspetti compresenti della natura umana; anima e personalità alla strenua ricerca dell’equilibrio.

Il mitologia dei Gemelli

Il segno dei Gemelli è fortemente connesso al mito dei Dioscuri, Castore e Polluce, figli di padri differenti, ma di un’unica madre.

Si narra che Leda, moglie del re di Sparta, Tindaro, abbia subito la seduzione di Giove sotto mentite spoglie.

Quell’inganno genera vita e Leda viene fecondata da entrambi gli uomini con cui aveva giaciuto.

Frutto di un amore mortale e da un sodalizio divino, quattro vite legate da un destino già scritto.

Castore e Clitennestra, figli di Tindaro e Elena e Polluce, discendenti di Giove, che si districano tra i misteri di un’immortalità celeste e i turbamenti di una mortalità terrena.

L’amore come soluzione sublimata dei contrasti

E’ l’amore che, comunque, permea e guida il segno dei Gemelli.

Un dialogo che nasce e e delizia la natura dei contrasti che trova l’armonia, sublimando e consolidando il candore dell’amicizia.

Sottraggono all’eros l’ardore prorompente della passione per raggiungere una condizione di maggiore consapevolezza del sé.

La meta è un amore più maturo che sappia liberarsi delle gabbie narcisistiche.

Dalla differenziazione, un amore consapevole

Paradossalmente, nella dualità, il Gemelli conquista la sua identità nella differenziazione; avviene, in tal modo, la serena accettazione del destino, come per la natura mortale che armonizza con quella immortale nei Dioscuri.

Predomina sull’istinto, il controllo razionale dell’intelligenza.

Il rischio è nell’eccesso di razionalizzazione e nella negazione del contrasto con il conseguente raggiungimento di un’armonia fittizia.

Nel contrasto un vinto ed un vincitore

Una lotta che vede un vincitore incontrastato; un Mercurio, che governa il segno e che domina una Venere che soccombe.

Un dio emblema dell’intelligenza, della scienza, dell’educazione e della comunicazione sociale che si impone sulla dea della bellezza, dell’amore e della passione.

Ogni “ingrediente” della personalità dei gemelli consolida una naturale tendenza alla collaborazione, al sostegno reciproco, scambio e solidarietà, sperimentazione senza soste, solidarietà senza confini.

L’insidia dell’ambivalenza

L’insidia, tuttavia, risiede nella superficialità fino a ricadere nell’ambiguità della doppiezza e dell’ipocrisia, compensati, comunque da uno slancio spontaneo di solidarietà.

Uno Yang luminoso che convive con uno Yin oscuro che insieme, arricchiscono una personalità di una complessità meravigliosamente sottile.

Must Read

Lampone: uno degli alimenti più ricchi di nutrienti

I lamponi sono piccoli frutti di bosco dal colore rosso rubino e dal sapore dolce con una nota aspra, che apportano...

FROZEN YOGURT PESCHE E ALBICOCCHE – Ricetta

Un dolce buono, fresco e semplice da realizzare. Ingredienti  3 pesche 300 g di albicocche 500 g...

Cadere nel sonno: lo spasmo ipnico che non riusciamo a spiegare

Avere la sensazione di cadere mentre si sta dormendo? Sicuramente almeno una volta sarà capitato a tutti. Ma quali sono i motivi...

Si dà il via alla politica “no-smoke” sulle spiagge italiane

Dilaga la politica del "no-smoke" sulle spiagge italiane. Sulla scia di Porto Torres e di Stintino, numerose località aderiscono. Lo stop non...

Olimpiadi invernali 2026 in Italia: Milano e Cortina hanno vinto

a cura di Luigi Mastronunzio. Con 47 voti favorevoli contro i 34 della Svezia, l’Italia si è aggiudicata le olimpiadi invernali 2026...