MSC
HomeRubricheSurfCityStyliseLe Terme di Cerchiara e la grotta delle Ninfe in Calabria

Le Terme di Cerchiara e la grotta delle Ninfe in Calabria

Le terme di Cerchiara si trovano in provincia di Cosenza. Di lì poco distante si trova la Grotta delle Ninfe. Luogo ideale per fare un bagno in acqua minerale omeotermale sulfureo-carbonica, solfato-bicarbonato-alcalino terrosa, ipotermale (30°C) che sgorga all’interno di una grotta naturale.

La mitologia greco-romana insegna che, la grotta in cui sgorgano le preziose acque medicamentose delle terme libere di Cerchiara era la dimora nascosta in cui era custodito il leggendario talamo di Calipso.

La bellissima Nereide secondo il racconto dell’Odissea avrebbe sedotto Ulisse tentando di sviarlo dal suo viaggio di ritorno ad Itaca.

La grotta termale dunque viene chiamata “delle Ninfe” a causa della sedicente presenza delle Ninfe Lusiadi, mitiche creature che rappresentavano numi tutelari delle acque alla corte di Calipso.

Nelle acque del ruscello termale è possibile fare i bagni liberi, ma c’è anche la possibilità di usufruire della piscina termale a pagamento, che raccoglie le acque provenienti dalla grotta.

Il costo del biglietto è di 6 euro e dispone di un’area per lo scrub con il fango termale (prelevato nella Grotta ad intervalli regolari dagli operatori) e relative docce per ripulirsi una volta che questo risulta essiccato.

La piscina esterna

Le terme libere di Cerchiara rappresentano un itinerario molto piacevole da pianificare nel periodo che va da fine maggio alla prima domenica di ottobre.

Must Read