MSC
Home Prima Pagina Gli Acchiappagiochi: la nuova serie su Rai Yoyo e la partnership con...

Gli Acchiappagiochi: la nuova serie su Rai Yoyo e la partnership con TabUi

Gli Acchiappagiochi” (The Game Catchers), la nuova serie tv animata ideata da Studio Bozzetto, sarà presto disponibile sugli smartphone anche in Realtà Aumentata, grazie alla partnership tra TabUi – l’app leader nel settore – e la celebre casa di produzione fondata a Milano nel 1960.

Ad annunciarlo, Pietro Pinetti, CEO di Studio Bozzetto e produttore esecutivo della serie e Giorgio Proglio, CEO di TabUi.

Gli Acchiappagiochi è per noi una grande scommessa: in un mondo tecnologico e in continuo movimento, riportare l’attenzione dei più piccoli sui classici giochi da cortile con cui tutti noi siamo cresciuti è sicuramente una grande sfida. Abbiamo scelto di partire dalle nostre esperienze e dal passato, con uno sguardo rivolto al futuro, alla creatività e soprattutto all’importanza di stare insieme, divertirsi in compagnia e recuperare il tempo perso con amici e familiari. Questa partnership con TabUi nasce dunque in quest’ottica di condivisione: nei prossimi mesi svilupperemo insieme un nuovo gioco che permetterà a grandi e piccini di andare alla ricerca dei cinque piccoli protagonisti della serie – Kate, Dino, Nina, Pigi e Boxy – attraverso la Realtà Aumentata di TabUi” spiega Pietro Pinetti, CEO di Studio Bozzetto.  

Gli Acchiappagiochi: un successo preannunciato

La serie tv non vivrà solo in televisione dunque, ma anche sulla famosa app di Realtà virtuale, leader nel settore soprattutto in ambito turistico.

“La nostra app è stata scelta quale partner tecnologico della serie TV in accordo con Studio Bozzetto. Sulla nostra piattaforma troveranno dunque spazio tutti i personaggi degli Acchiappagiochi con immagini, video e curiosità. Siamo inoltre al lavoro per implementare un gioco che permetterà ai bambini di cercare i personaggi con la Realtà aumentata: un’idea a cui abbiamo pensato per permettere alle famiglie di trascorrere momenti divertenti insieme ma anche per scoprire luoghi nuovi e visitare città, in compagnia dei protagonisti della serie tv” racconta Giorgio Proglio, CEO di TabUi. Attraverso l’app infatti, è oggi possibile visualizzare informazioni, scoprire punti di interesse, paesi, percorsi o altre informazioni semplicemente inquadrando un luogo con il proprio smartphone.

La serie – pensata per bambini di età prescolare, dai 3 ai 5 anni – debutterà su RAI Yoyo durante le Festività natalizie, a partire dal 20 dicembre con rotazione nelle fasce mattina e sera. La prima stagione sarà composta da 52 episodi di 7 minuti l’uno realizzata in animazione digitale 2D/3D. La serie è ideata da Studio Bozzetto e co-prodotta con Sardine Productions, casa di produzione canadese, e in collaborazione con RAI Ragazzi e Société Radio Canada.

Per “Gli Acchiappagiochi” si preannuncia già un grande successo, forte anche della grande esperienza nel settore della casa di produzione milanese, che ha dato origine – tra gli altri – ad una delle serie tv più apprezzate dai più piccoli e dalle famiglie: “Topo Tip” (Tip the Mouse), giunto alla sua terza stagione e trasmesso in 140 paesi. 

Giochi da cortile in tutto il mondo

Protagonisti del cartoon cinque amici – Kate, Dino, Nina, Pigi e Boxy – e una guida speciale Mr. Moustache, che li condurrà in incredibili viaggi per scoprire nuovi giochi e vivere tante piccole, grandi, avventure. Al centro di ogni episodio ci sono i giochi da cortile, il viaggio e lo spirito di squadra. Tre elementi fondamentali per ogni bambino che vengono riscoperti e valorizzati, con la consapevolezza di quanto, negli ultimi anni, a seguito dell’avvento di tablet e pc, siano stati messi da parte. Una tendenza che la più recente pandemia non ha fatto altro che accentuare.

Gli autori hanno cercato i giochi da cortile in tutto il mondo, raccontandone uno in ogni episodio: da “Nascondino” a “1,2,3 Stella” fino a “Mondo”, per citare solo i più noti. Ai cinque piccoli protagonisti spetta il compito di identificare i nuovi giochi, impararli e “acchiapparli” per portarli con loro e non perderli più scongiurando il rischio, così, che i più bei giochi da cortile di tutti i tempi possano scomparire.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Mourinho “Col Toro sarà dura, serve qualità offensiva”

ROMA (ITALPRESS) – “Mi aspetto una partita difficile. Il Torino difende bene con un suo stile, concede poco, è una squadra dura da affrontare....

Covid, 12.877 nuovi casi e 90 decessi in 24 ore

ROMA (ITALPRESS) – Sono 12.877 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (13.686 il 26 novembre) a fronte di 557.180 tamponi effettuati su un...

Fico “I divari sociali minano il senso di comunità”

“L’impegno primario per le istituzioni deve essere quello di adoperarsi per superare, in coerenza con il dettato della nostra Costituzione, divari inaccettabili...

La Sampdoria vince 3-1 in rimonta sul Verona

La Sampdoria batte 3-1 in rimonta il Verona e conquista tre punti importanti per la classifica e per il morale. A Marassi...
video

Fs, Cantamessa “Riprende vita la linea ferroviaria delle Langhe”

"In Piemonte abbiamo centinaia di chilometri di ferrovie abbandonate con una decisione frettolosa, che non ci trovava d'accordo. Ecco perché...

Riconversione green, Intesa Sanpaolo finanzia un’impresa innovativa

Parte da Momo, in provincia di Novara, la rivoluzione green nel riciclo della gomma, a cominciare dagli pneumatici usati. Protagonista la Electronic...

Aqua Allegoria Flora Salvaggia per donna di Guerlain Paris

Flora Salvaggia fa parte della collezione Aqua Allegoria di Guerlain. Questa collezione di Eau de Toilette Fraîches dal profumo sofisticato è un...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

TV: arriva “Matrimoni impossibili“, il nuovo format su chi si promette eterno amore

Domenica 9 agosto ore 9.50 e il 16 agosto alla stessa ora, su Real Time, canale 31 del digitale terrestre, andranno in onda le prime puntate...