MSC
Home Prima Pagina Giornata mondiale dell’Africa: culla dell'umanità

Giornata mondiale dell’Africa: culla dell’umanità

E’ la culla dell’umanità, la terra in cui la nostra specie ha mosso i primi passi per poi diffondersi in tutto il pianeta.

L’Unione Africana, nata nel 1963

Il 25 maggio, su iniziativa dell’Unione africana, si celebra la Giornata mondiale dell’Africa. La ricorrenza coincide con l’anniversario della costituzione dell’Organizzazione per l’unità africana, in seguito sostituita dall’Unione africana; avvenuta nel 1963 per celebrare l’indipendenza appena conquistata da molti paesi.

Tanti problemi ma tanta speranza: anche questa è l’ Africa, culla dell’umanità

La ricorrenza mira a portare agli occhi del mondo i gravi problemi che ancora affliggono il continente africano, come la povertà e l’esclusione sociale; e stimolando così la crescita delle comunità e delle istituzioni locali, invitando inoltre a riflettere sulla necessità di preservare l’eccezionale varietà di ecosistemi africani; fattori necessari non solo allo sviluppo, ma alla sopravvivenza stessa del continente.

I luoghi comuni da smontare sono molti; per esempio, il Continente Nero viene spesso descritto come spazio di oralità, quando, invece, ci sono antichissime testimonianze di forme di scrittura in varie parti del continente. Scritture autoctone, che rivelano come l’oralità sia uno dei modi di comunicare, ma non l’unico.

Il Sabeo è un alfabeto usato in Etiopia e Yemen fra il 700 a.C. e il 600 d.C.; mentre l’Antico Nubiano, un alfabeto derivante dal Copto, è il sistema utilizzato per trascrivere le lingue nubiane fra l’VIII e il XV secolo. L’elenco potrebbe continuare, ma ciò che appare più evidente è la nostra scarsa conoscenza di queste espressioni culturali, che cambierebbero l’immagine che abbiamo di questo meraviglioso continente.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Must Read

Ungheria, Sassoli “Commissione Ue applichi regolamento su stato diritto”

BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – Il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, ha scritto alla presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, chiedendo alla...

Elton John, a Milano ultima data italiana tour addio

MILANO (ITALPRESS) – Elton John annuncia le date finali del suo trionfale Elton John Farewell Yellow Brick Road:The Final Tour in Regno Unito, Europa...

Barelli “Paltrinieri è affetto da mononucleosi”

ROMA (ITALPRESS) – Tegola per il nuoto azzurro in vista di Tokyo2020. “Gregorio Paltrinieri è affetto da mononucleosi, seppur avverta leggeri sintomi. Conosceremo gli...
video

Giustizia, Salvini: “L’Anm teme di perdere privilegi”

“Minacciare forti reazioni di fronte alla volontà popolare mi sembra improprio di un paese libero, civile, trasparente e democratico". Lo ha detto il...
video

Lavoro, Orlando: “Dal G20 messaggio in sintonia con i contenuti del Pnrr”

“Dal G20 passa un messaggio molto in linea e in sintonia con i contenuti del Pnrr appena approvato nella sua prima tranche dalla...

Svezia-Slovacchia 1-0, decide il rigore di Forsberg

SAN PIETROBURGO (RUSSIA) – Vittoria sofferta e primo posto momentaneo nel girone E per la Svezia che piega per 1-0,...

Marc Marquez torna al successo nel Gp di Germania

CHEMNITZ (GERMANIA) (ITALPRESS) – Marc Marquez si aggiudica il Gran Premio di Germania, ottavo appuntamento del Mondiale di MotoGP. Il pilota della Honda compie...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

La rinascita dei borghi tra storia, cultura e design

A cura dell'Arch. Marco Minichiello - Il crescente mercato del turismo sostenibile deve e può essere il valore aggiunto, la spinta...