MSC
Home Top News Vina e Shomurodov si presentano “Alla Roma per vincere”

Vina e Shomurodov si presentano “Alla Roma per vincere”

ROMA – Uno ha 23 anni ma ha già vinto una Copa Libertadores. L’altro di anni ne ha 26, è arrivato tardi nel grande calcio e deve ancora riempire la bacheca. Eppure, per Matias Vina ed Eldor Shomurodov, due nuovi acquisti della Roma presentati oggi a Trigoria, l’obiettivo è lo stesso: “Vincere trofei”. L’esterno uruguaiano è approdato in giallorosso dopo l’infortunio di Spinazzola che ha costretto la società, per stessa ammissione di Mourinho, a cambiare i piani originari di mercato.

“Al Palmeiras mi hanno comunicato l’interesse della Roma, ho anche parlato con Mourinho e ho iniziato ad allenarmi a parte. Sono molto felice di essere qui oggi”, ha detto Vina. Per Tiago Pinto “Spinazzola e Vina possono anche giocare insieme” e il terzino non ha dubbi: “Non ne ho parlato con Mourinho ma posso giocare anche da difensore centrale”. Sugli obiettivi: “Sono giovane ma ho avuto la fortuna di vincere abbastanza. Posso imparare molto anche qui. Il segreto per vincere trofei? Dobbiamo pensare a una partita alla volta”.

Pensa a un trofeo anche il classe 1995 Shomurodov, che si è guadagnato la Roma dopo una buona stagione con la maglia del Genoa: “Ogni anno mi sono dato come obiettivo di migliorare sempre. Non conta l’età, l’importante è che io sia qui e non vedo l’ora di dimostrare quello che valgo e vincere qualcosa con la Roma e per la Roma”. A Trigoria trova Mourinho: “Ci siamo visti due anni fa a Mosca e quando è arrivata la notizia dell’interesse della Roma ho detto subito di sì”, ha detto l’uzbeco. “Innanzitutto per la Roma, perchè è un top club. Poi anche per Mourinho, che è stato uno dei ‘motivì che mi ha convinto a venire qui”.

Proprio l’allenatore portoghese non ha chiuso le porte a una convivenza in attacco tra Shomurodov e Abraham. “L’importante è fare il bene della Roma. Se mi sarà chiesto di giocare con lui, lo farò e non vedo l’ora di farlo. Posso giocare sia al centro che come esterno”, ha concluso Shomurodov.
(ITALPRESS).

Must Read

Quirinale, Conte “Il ritiro di Berlusconi è un passo avanti”

ROMA (ITALPRESS) – “Lo avevamo affermato in modo chiaro: la candidatura di Silvio Berlusconi era irricevibile. Con il suo ritiro facciamo un passo avanti...

Berlusconi rinuncia alla candidatura al Colle “Draghi resti premier”

ROMA (ITALPRESS) – Silvio Berlusconi rinuncia a candidarsi al Quirinale. L’annuncio con un lungo comunicato letto dalla senatrice Licia Ronzulli durante il vertice di...

Un drink ispirato all’Anahata il quarto chakra, il centro energetico del cuore

DRINK: ANAHATA BARTENDER: Joe Marzovilla, proprietario e bartender del ParlaPiano Bistrot - Miscelazione in cucina di Mola di Bari (BA)

Pareggio senza reti al Ferraris, Genoa-Udinese finisce 0-0

GENOVA (ITALPRESS) – Il nuovo Genoa di Blessin ritrova gioco ed entusiasmo ma non la vittoria casalinga che manca ormai da tredici turni. Al...
video

StyTravel – Torino, aristocratico e romantico sogno italiano

Per una nuova puntata di StyTravel oggi vogliamo raccontare della romantica ed elegante Torino. Una città immersa nel verde, in cui si può passeggiare...
video

Minacce No Vax a Draghi, perquisito amministratore canale Telegram

La Polizia ha individuato un canale Telegram, caratterizzato dalla presenza di numerosi messaggi di odio nonché gravi minacce nei confronti del Presidente del Consiglio...
video

Ue, Beghin “Da presidenza francese serve concretezza”

“Macron ha fatto un discorso molto efficace mostrando la sua capacità oratoria, ma ora ci aspettiamo sei mesi in cui si agisca con fatti...

TV: arriva “Matrimoni impossibili“, il nuovo format su chi si promette eterno amore

Domenica 9 agosto ore 9.50 e il 16 agosto alla stessa ora, su Real Time, canale 31 del digitale terrestre, andranno in onda le prime puntate...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.