MSC
Home Top News Traffico di cherosene rubato alla Nato, un arresto e 14 denunce

Traffico di cherosene rubato alla Nato, un arresto e 14 denunce

ROMA (ITALPRESS) – Un traffico internazionale di cherosene rubato, sottratto da un oleodotto della Nato in Belgio; smascherato dai finanzieri del Comando provinciale di Roma nel corso dell’esecuzione di un ordine d’indagine europeo, coordinata dalla Procura capitolina, in collaborazione con l’autorità giudiziaria e gli organi di polizia del Belgio. Una persona è in arresto, 14 i denunciati.
Le indagini svolte dalle Fiamme Gialle della Compagnia di Pomezia hanno permesso di smantellare un sodalizio che aveva introdotto clandestinamente nel territorio nazionale circa un milione di litri di cherosene, dopo averlo asportato per diversi mesi da una conduttura di proprietà dell’organismo internazionale.

Il carburante, ricostruisce la Gdf, caricato su autoarticolati di una società di trasporti di Pomezia, per essere poi commercializzato tramite soggetti compiacenti,; avrebbe arrecato un danno alla Nato per circa 1 milione di euro.
Gli accertamenti condotti in Italia, attraverso interrogatori e perquisizioni effettuate presso le sedi delle società coinvolte e le abitazioni degli appartenenti all’organizzazione criminale, si sono conclusi con l’arresto del rappresentante legale dell’impresa pometina; è destinatario di un mandato di arresto europeo e successivamente estradato in Belgio. Qui il procedimento proseguirà anche nei confronti degli altri indagati a piede libero.

Nel corso delle indagini risultano sequestrati 2 semirimorchi, 102 cisterne in polietilene da 1000 litri cadauna; ancora, 1 cisterna ferroviaria da 36.000 litri, utilizzati per il trasporto in Italia del prodotto petrolifero.
(ITALPRESS).

Must Read

Bonus partite Iva, Crimi “Ho deferito deputato Rizzone a probiviri”

ROMA (ITALPRESS) – “In relazione alla vicenda del bonus da 600 euro, destinato a partite IVA, lavoratori autonomi e professionisti, ho deferito il deputato...

Vacanze Post-Covid: arriva la serie Tv all’insegna della natura

Una delle domande più ricorrenti nel drammatico periodo di lockdown era: ma quest’estate riusciremo ad andare in vacanza? Le spiagge erano inaccessibili,...

Paltrinieri da urlo al Sette Colli, nuovo record europeo nei 1500sl

ROMA (ITALPRESS) – Gregorio Paltrinieri nella storia al Trofeo Sette Colli di Roma. Il nuotatore azzurro al termine di una gara sublime nei 1500...

Perchè si parla alle piante, un linguaggio segreto che in pochi conoscono

Si parla alle piante perchè pensiamo possano comprenderci e che imparino a sorriderci sbocciando. Sono pochi i fiori o gli alberi che,...

Rossi “In Austria pista difficile, spero gara asciutta”

SPIELBERG (AUSTRIA) (ITALPRESS) – “Questa pista non va bene per la Yamaha, la velocità di punta non è un nostro punto di forza. Come...

Pole di Bottas a Silverstone davanti a Hamilton, Leclerc ottavo

SILVERSTONE (INGHILTERRA) (ITALPRESS) – Pole position per Valtteri Bottas al termine delle qualifiche del Gran Premio del 70° anniversario della Formula 1,...

Gestione di un centro migranti nel Reggino, sindaco tra i sei indagati

REGGIO CALABRIA (ITALPRESS) – Costosa, discrezionale e poco trasparente: viene definita così dai carabinieri di Taurianova la gestione del centro di accoglienza per immigrati...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

Bonus Tiroide 2019, ecco come richiederlo

E' di 500 euro il bonus tiroide 2019 con l'esenzione ticket. Possono richiederlo gli invalidi civili almeno al 33% e si ha...