MSC
Home Top News Scontri a Napoli, Prefetto “azioni violente preordinate”

Scontri a Napoli, Prefetto “azioni violente preordinate”

NAPOLI (ITALPRESS) – “Sono emersi elementi circa la presenza nella manifestazione di componenti estranee alle ragioni della protesta, attive in azioni violente preordinate”. E’ quanto si legge in una nota della Prefettura di Napoli. Nota diffusa al termine del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, in merito agli scontri avvenuti la notte scorsa nel capoluogo partenopeo. Il vertice presieduto dal prefetto Marco Valentini. Presenti il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, il vicepresidente della Regione Campania Fulvio Bonavitacola; il procuratore di Napoli Giovanni Melillo ed i vertici delle forze dell’ordine.

“La Procura della Repubblica di Napoli – prosegue la nota – ha già avviato le indagini di propria competenza. E’ stato disposto un ulteriore rafforzamento dei dispositivi di prevenzione e controllo del territorio, per far fronte alle criticità connesse alla situazione in atto e garantire le manifestazioni di dissenso, anche quando motivate da comprensibili ragioni di disagio economico o sociale, dalle infiltrazioni di elementi violenti, per assicurare il rispetto dell’ordine pubblico e delle prescrizioni dettate dalla normativa statale, regionale e locale per il contrasto all’emergenza epidemiologica da Covid-19”.

Il prefetto di Napoli “ha espresso la propria solidarietà e il proprio fattivo sostegno a tutte le forze dell’ordine intervenute nella circostanza, manifestando in particolare il proprio apprezzamento per l’impegno e la professionalità dimostrata a fronte di violente e ripetute aggressioni che hanno determinato il ferimento di alcuni operatori di polizia”.
(ITALPRESS).

Must Read

C’era una volta Hollywood di Tarantino diventerà un libro

Quentin Tarantino sta per scrivere l'adattamento del suo ultimo film "Once Upon a Time in Hollywood" attraverso un accordo che produrrà due...

Ronaldo e Morata trascinano la Juve agli ottavi di Champions

TORINO (ITALPRESS) – La Juventus stacca in extremis ma con due turni d’anticipo il biglietto per gli ottavi di finale di Champions League. All’Allianz...

Doppietta Immobile e Parolo, Lazio batte Zenit 3-1

ROMA (ITALPRESS) – Fondamentale vittoria della Lazio per 3-1 contro lo Zenit in Champions League. La doppietta di Immobile, un gol in apertura e...

Drink pullover di Simone Mina, bar manager di Ch 18 87 di Roma

Il Pullover: un "caldo" cocktail Il cocktail Pullover fa parte fa parte di "Caduceus" la nuova cartadel Ch 18 87 di Roma, frutto di due anni di studio, interamente incentrata sulla stimolazione ormonale attraverso i cocktail, la Gastrofisica e la Sequenza di Fibonacci. Questa ricetta fa parte della sezione del menù che si interessa alla percezione della temperatura.Tutti gli ingredienti del drink sono stati, infatti, scelti perstimolare i recettori del caldo nella bocca ed enfatizzareconseguentemente l’aspetto 'caldo' della ricetta.  Oltre agli ingredienti, anche la presentazione del drink concorre al far percepireun cocktail avvolgente, come l’abbraccio di un pullover in un freddoweek end invernale. Salute!

Al congresso Simg l’importanza della spirometria

ROMA (ITALPRESS) – L’importanza della spirometria e l’attualità dell’esame, anche in questo difficile periodo. E’ il tema al centro del dibattito online organizzato in...

Cambio al vertice di Edizione, Laghi sarà presidente

Enrico Laghi sarà nominato amministratore e presidente del CdA di Edizione “con il mandato di supportare il consiglio nella prosecuzione e consolidamento di un...

Melissa Satta e il figlio Maddox colpiti dal Coronavirus

Melissa Satta e il figlio Maddox sono stati colpiti dal Coronavirus e a raccontarlo è stata proprio la showgirl attraverso il suo...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

Bonus Tiroide 2019, ecco come richiederlo

E' di 500 euro il bonus tiroide 2019 con l'esenzione ticket. Possono richiederlo gli invalidi civili almeno al 33% e si ha...