MSC
Home Top News Quirinale, Renzi “Giusto votare tutti insieme, elezioni invece nel 2023”

Quirinale, Renzi “Giusto votare tutti insieme, elezioni invece nel 2023”

Così Matteo Renzi, leader di Italia Viva in una intervista al “Corriere della Sera” sulla possibilità che Mario Draghi lasci Palazzo Chigi per salire al Quirinale. “Ripeto ciò che ho sempre detto: Draghi sarebbe uno straordinario presidente della Repubblica. Per sette anni darebbe solidità alle istituzioni in continuità con Ciampi, Napolitano, Mattarella”.

“E tuttavia Draghi farebbe molto bene anche da Palazzo Chigi in un momento nel quale bisogna spendere bene i soldi del Pnrr.
Nell’uno e nell’altro caso, tuttavia, da tempo dico che bisogna mettere in conto le elezioni nel 2022. L’ho detto anche alla Leopolda. Noi preferiremmo votare a scadenza naturale nel 2023. Ma gli interessi dei leader dei partiti principali, da Salvini a Meloni, da Letta a Conte sono diversi: tutti, per motivi diversi, vogliono votare. Anche e soprattutto quelli che non lo dicono” afferma Renzi.

Quindi rispondendo a Enrico Letta che dice che se Italia viva vota con il centrodestra è fuori dal centrosinistra, risponde: “Al segretario del Pd sfuggono due considerazioni. La prima è che al Quirinale è giusto votare un candidato tutti insieme, dalla Meloni ai grillini, da Salvini ai dem. Questo perchè il presidente è l’arbitro, non un giocatore. Votare insieme al centrodestra, poi, in questo passaggio è un dovere istituzionale e algebrico visto che stavolta hanno i numeri dalla loro parte.

Quindi Iv voterà col centrodestra e col centrosinistra un Presidente europeista e anche il Pd voterà col centrodestra. E non credo che Letta potrà espellere persino il Pd dal centrosinistra. Quanto al secondo punto Letta ha già espulso Italia viva dopo che lui stesso aveva sbagliato tutto sulla Legge Zan. Non è che può espellerci una volta alla settimana. Per voler fare un campo largo mi pare che stia esagerando con i cartellini rossi. Spero che il Santo Natale faccia recuperare saggezza all’amico Enrico”.
(ITALPRESS).

Must Read

Di Maio “Non sono ottimista sulla pace in poche settimane”

ROMA (ITALPRESS) – “Putin deve dimostrare di volere la pace, ma in questa settimana ha intensificato i bombardamenti sul Donbass e ha esteso le...

Cisl, Sbarra rieletto segretario generale

ROMA (ITALPRESS) – Luigi Sbarra è stato rieletto segretario generale della Cisl. La conferma è avvenuta nel corso del XIX Consiglio generale del sindacato,...

Gp Monaco, prima fila Ferrari con Leclerc e Sainz

MONTE CARLO (MONACO) (ITALPRESS) – La Ferrari monopolizza la prima fila nel GP di Monaco di Formula 1. Sul circuito cittadino di Montecarlo, Charles...

Giorgi elimina Sabalenka ed è agli ottavi a Parigi

PARIGI (FRANCIA) (ITALPRESS) – Dopo Martina Trevisan, anche Camila Giorgi si qualifica per gli ottavi di finale al Roland Garros femminile, secondo Slam del...

Sinner approda agli ottavi del Roland Garros

PARIGI (FRANCIA) (ITALPRESS) – Jannik Sinner approda agli ottavi di finale del Roland Garros, secondo Slam stagionale in corso sulla terra battuta parigina. Il...

Cuffaro “Ho il diritto di fare politica a Palermo”

PALERMO (ITALPRESS) – “Che ho fatto lunedì? Ho pregato. A casa. Come molti siciliani”. Sono le parole in una intervista a La Repubblica di...
video

A Didacta la rigenerazione scolastica e l’economia circolare

La rigenerazione scolastica e l'economia circolare sono stati i temi al centro del dibattito che si è tenuto a Didacta, la fiera sull'innovazione del...

TV: arriva “Matrimoni impossibili“, il nuovo format su chi si promette eterno amore

Domenica 9 agosto ore 9.50 e il 16 agosto alla stessa ora, su Real Time, canale 31 del digitale terrestre, andranno in onda le prime puntate...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.