MSC
Home Top News Pioli “Con la Juve gara importante, non siamo favoriti”

Pioli “Con la Juve gara importante, non siamo favoriti”

“Era difficile prevedere una Juve con un solo punto in classifica dopo tre giornate, ma hanno avuto tanti giocatori in nazionale; e hanno cominciato a lavorare in ritardo. Non credo che domani saremo favoriti, anche se abbiamo 9 punti. Si affrontano due squadre molto forti, la Juve ha grandi giocatori e grande tradizione: mi auguro che la partita sia molto equilibrata”. Stefano Pioli presenta così la sfida tra i bianconeri e il Milan; posticipo della quarta giornata di Serie A in programma domani sera alle 20.45 a Torino.

“Mi fa piacere ritrovare Allegri, un grande allenatore e una persona molto intelligente – ha proseguito il tecnico rossonero. Secondo lui la partita è più importante per noi? Secondo me la gara è importante per entrambe le squadre; stiamo parlando di uno scontro diretto tra due formazioni che hanno l’ambizione di arrivare tra le prime quattro. Sono convinto che domani ci vengano a prendere per dimostrare di essere più forti. Io mi aspetto un Milan ancora più forte e consapevole, che abbia imparato a Liverpool cosa c’è da fare per stare ad altissimo livello. Sentiamo di essere una squadra forte e ci prepariamo per vincere ogni partita”.

Pioli è poi tornato sulla questione dei presunti cori razzisti contro Bakayoko durante il match contro la Lazio: “Il club è in prima linea nella lotta contro ogni tipo di discriminazione e ne sono orgoglioso, bisogna andare avanti così”, ha sottolineato l’allenatore del Milan che infine si è soffermato sui problemi di formazione per domani. “Ibra vorrebbe essere Superman, è chiaro, ma ancora non ci riesce. Ci siamo confrontati, non ha avuto grandi miglioramenti per l’infiammazione: non sarà della partita lui e non ci sarà neppure Giroud, che ha avuto una lombalgia acuta appena finita la partita con il Liverpool. Ma ci concentriamo sulle risorse che abbiamo che sono tante”, ha concluso Pioli.
(ITALPRESS).

Must Read

Mourinho “Col Toro sarà dura, serve qualità offensiva”

ROMA (ITALPRESS) – “Mi aspetto una partita difficile. Il Torino difende bene con un suo stile, concede poco, è una squadra dura da affrontare....

Covid, 12.877 nuovi casi e 90 decessi in 24 ore

ROMA (ITALPRESS) – Sono 12.877 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (13.686 il 26 novembre) a fronte di 557.180 tamponi effettuati su un...

Fico “I divari sociali minano il senso di comunità”

“L’impegno primario per le istituzioni deve essere quello di adoperarsi per superare, in coerenza con il dettato della nostra Costituzione, divari inaccettabili...

La Sampdoria vince 3-1 in rimonta sul Verona

La Sampdoria batte 3-1 in rimonta il Verona e conquista tre punti importanti per la classifica e per il morale. A Marassi...
video

Fs, Cantamessa “Riprende vita la linea ferroviaria delle Langhe”

"In Piemonte abbiamo centinaia di chilometri di ferrovie abbandonate con una decisione frettolosa, che non ci trovava d'accordo. Ecco perché...

Poker Chelsea a Stamford Bridge, Juve ko per 4-0

La Juventus si inchina a Stamford Bridge al cospetto di un Chelsea in versione extra-lusso. I gol di Chalobah, James, Hudson-Odoi e...
video

Numeri record per il treno di Dante

Numeri record per il treno di Dante. Lo dicono i dati dell'iniziativa che, in occasione dei 700 anni dalla morte del Sommo...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

TV: arriva “Matrimoni impossibili“, il nuovo format su chi si promette eterno amore

Domenica 9 agosto ore 9.50 e il 16 agosto alla stessa ora, su Real Time, canale 31 del digitale terrestre, andranno in onda le prime puntate...