MSC
Home Top News Per 4 italiani su 10 l’informazione di qualità è in televisione

Per 4 italiani su 10 l’informazione di qualità è in televisione

ROMA – Il tema del livello qualitativo dell’informazione italiana è un argomento sempre molto discusso e al centro del dibattito pubblico. Soprattutto nell’ultimo anno, dove, a causa della pandemia, molto spesso le informazioni diffuse sono state poco chiare e in alcuni casi discordanti; e con una proliferazione di fake news. Secondo un sondaggio di Euromedia Research, in generale, considerando il servizio offerto nel complesso, la televisione risulta essere la fonte di informazione qualitativamente migliore per quasi il 40% degli italiani; mentre 1 su 4 preferisce il web.

Di contro, però, il web viene indicato come il canale informativo maggiormente libero e indipendente, soprattutto dalla generazione dei «nativi digitali». Un’indipendenza e una libertà che, però, non sempre rappresenta un elemento positivo. In questo contesto tutti possono pubblicare notizie di cui non sempre viene verificata la veridicità. Per questo motivo, tre quarti degli intervistati ritiene che l’informazione che gira sul web sia da «prendere con le pinze»; proprio per l’alto rischio di incorrere in bufale.
La riflessione Dati Euromedia Research – Sondaggio realizzato il 13/07/2021 con metodologia mista CATI/CAWI su un campione di 1.000 casi rappresentativi della popolazione italiana maggiorenne.
(ITALPRESS).

Must Read

video

Tg Ambiente – 25/7/2021

In questo numero del Tg Ambiente, prodotto dall'Italpress in collaborazione con TeleAmbiente: Waidy Wow, a Roma un'app unisce sostenibilità e turismo; L'idrogeno per...
video

Tg Giovani – 25/7/2021

In questo numero del Tg Giovani prodotto dall'agenzia Italpress in collaborazione con ScuolaZoo: MaBasta, studenti contro il bullismo; "E tu come stai?",...

Per chi vuole andare in vacanza serve anche il PLF. Ecco cos’è

In questi giorni stiamo sentendo parlare di Green Pass, ma anche di PLF. Questa sigla che indica il Passenger Locator Form, sta...
video

Sorsi di Benessere – Un modo alternativo per preparare le tisane

Nella nuova puntata di Sorsi di Benessere un’idea alternativa per preparare tisane “panciapiatta”, digestiva e diuretica e drenante. Ci dice come fare...

Brusaferro “Vaccino metodo più efficace per convincere i no vax”

“Dobbiamo affrontare la pandemia con metodo scientifico. Far vedere che il vaccino funziona e che le misure attuali – non particolarmente restrittive...

Onu, Di Maio “Su sicurezza alimentare Italia partner affidabile”

ROMA – “Sono lieto di accogliere qui in Italia la vice segretaria generale delle Nazioni Uniti Amina J. Mohammed all’inizio della...

Montecatini Terme e gli affreschi di Padova entrano nella lista Unesco

Montecatini Terme e i cicli di affreschi trecenteschi di Padova sono stati inseriti nella lista del patrimonio mondiale dell’Unesco. “Oggi è una...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

La rinascita dei borghi tra storia, cultura e design

A cura dell'Arch. Marco Minichiello - Il crescente mercato del turismo sostenibile deve e può essere il valore aggiunto, la spinta...