MSC
Home Top News PA, Margiotta “Bene accordo sui comparti, ora subito i contratti”

PA, Margiotta “Bene accordo sui comparti, ora subito i contratti”

ROMA – Si è svolta in modalità telematica la riunione tra Aran, con la presenza del presidente Antonio Naddeo; e le confederazioni sindacali rappresentative relativa alla definizione del Ccnq sui comparti e sulle aree di contrattazione.
Per la Confsal hanno partecipato il vice segretario generale e vicario, Massimo Battaglia; unitamente a Vincenzo Margiotta, vice segretario generale, Elvira Serafini, segretario generale Snals e Gianni Recchia, vice segretario generale della Fials.
Il segretario generale della Confsal Angelo Raffaele Margiotta, ha espresso “grande soddisfazione per la sottoscrizione dell’accordo sui comparti di contrattazione; e ci auguriamo venga presto definito l’accordo per le aree dirigenziali.

Ora ci sono tutte le condizioni per aprire le auspicate trattative per i rinnovi contrattuali nel pubblico impiego del triennio 2019-2021.
La Confsal – ha aggiunto – si augura che presto l’Aran convochi le federazioni rappresentative per ogni comparto per iniziare a lavorare su testi concreti; e dare risposte a milioni di lavoratori del pubblico impiego che attendono celeri risposte in merito ad adeguamenti stipendiali, nuovo ordinamento professionale; progressioni di carriera, definizione nazionale degli aspetti chiave dello smart working ordinario, potenziamento del welfare aziendale, nuovo rilancio di percorsi di formazione. La Confsal è pronta alle sfide per il rilancio del pubblico impiego attraverso i nuovi contratti”, ha concluso Margiotta.
(ITALPRESS).

Must Read

video

Covid, Rezza: “Mantenere un atteggiamento prudente”

"L'incidenza decresce negli ultra 80enni, è un primo segnale degli effetti della vaccinazione". Lo dice il direttore generale della Prevenzione del ministero della...
video

Torino, guardia giurata uccide la moglie a colpi di pistola

Femminicidio a Torino dove una guardia giurata ha ucciso a colpi di pistola la moglie sul pianerottolo di un appartamento. L'uomo, che è...
video

Vaccini, De Luca: “In Campania servizio di qualità come in Svezia o Svizzera”

"La campagna di vaccinazione va avanti in maniera eccellente. I nostri concittadini lo possono testimoniare: nel 99% dei casi il servizio è di...
video

Professione Medicina: ospite di StyLise Francesca Fasolino

Francesca Fasolino è l'ospite della seconda puntata di Professione Medicina, il format di StyLise dedicato all'informazione in ambito medico. Ci darà testimonianza...

Sicilia, Sardegna e Val d’Aosta in zona arancione, altre regioni in giallo

ROMA (ITALPRESS) – Il ministro della Salute Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della cabina di regia, firmerà in giornata nuove...
video

Ue, nuove imprese in lieve calo

Eurostat ha stimato che nel quarto trimestre del 2020 il numero di registrazioni di nuove imprese nell’Unione europea ha subito una...

Bce, resta incertezza nel breve termine ma netto recupero nel 2021

ROMA – “Sebbene la ripresa della domanda globale e la consistente azione di stimolo fiscale stiano sostenendo l’attività a livello mondiale...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

La rinascita dei borghi tra storia, cultura e design

A cura dell'Arch. Marco Minichiello - Il crescente mercato del turismo sostenibile deve e può essere il valore aggiunto, la spinta...