domenica, Febbraio 25, 2024
HomeTop NewsNordio “Governo valuta riapertura sedi giudiziarie già soppresse”

Nordio “Governo valuta riapertura sedi giudiziarie già soppresse”

ROMA (ITALPRESS) – “Il governo ha prorogato l’avvio della soppressione dei Tribunali dell’Abruzzo e delle sezioni distaccate isolane ed è all’esame la possibile riapertura di sedi giudiziarie già soppresse, anche come eventuale rimodulazione delle relative competenze territoriali”. Lo ha detto il ministro della Giustizia, Carlo Nordio, rispondendo al question time in Aula alla Camera sulla revisione dell’attuale geografia giudiziaria. “Ritengo effettivamente giustificata la preoccupazione della riduzione della giustizia di prossimità” e “aderiamo all’idea di rivedere queste disposizioni”, spiega il ministro. Effettivamente “ci sono dei centri di eccellenza nella giustizia, per ragioni di competenza e di efficienza, ma la vocazione di questo ministero e di questo governo è di riconsiderare una serie di riduzioni che sono state fatte”, sottolinea. “Abbiamo avuto e abbiamo la possibilità di correggere i difetti attraverso la digitalizzazione e l’informazione”.
-foto agenziafotogramma.it
(ITALPRESS).

Must Read