MSC
Home Top News Nasce “My Sport e Salute”, la prima App per lo sport di...

Nasce “My Sport e Salute”, la prima App per lo sport di tutti

Su queste basi e in collaborazione con tutti gli attori del sistema nasce “My Sport e Salute”; l’app di Sport e Salute ideata e sviluppata con la banca ad alto tasso tecnologico Illimity e disponibile gratuitamente negli store digitali. Semplificare l’accesso allo sport offrendo a tutti gli organismi del settore e a tutti gli sportivi la possibilità di contribuire e di utilizzare un hub comune per diffondere informazioni su qualsiasi disciplina.

“Il nostro obiettivo è quello di allargare la base dei praticanti”. Ha spiegato Vito Cozzoli, presidente e amministratore delegato di Sport e Salute, nella presentazione organizzata allo Stadio Olimpico di Roma. “In questo senso la tecnologia ci può consentire un salto di qualità. Se le medaglie vinte a Tokyo fanno da traino, rappresentano la locomotiva del sistema; “My Sport e Salute” può essere un vagone che la nostra società mette a disposizione del treno della ripartenza; stiamo parlando di una piattaforma digitale aperta, al servizio di tutti; per promuovere la pratica sportiva in ogni angolo del nostro territorio grazie alle società di base”.

My Sport – Ecosistema virtuale

“My Sport e Salute” è un ecosistema virtuale; una app semplice, completa e concreta che punta a mettere in rete, a portata di un click, l’intero mondo sportivo. Al suo interno, da un lato gli organismi sportivi potranno avere uno spazio di visibilità attirando nuovi utenti; dall’altra i cittadini potranno essere aggiornati sulle discipline e i luoghi dove praticarle. Illimity è stato scelto quale partner tecnologico del progetto; a valle di un progetto di selezione, grazie alle sue competenze nello sviluppo di piattaforme digitali e nell’open innovation.

“Poter collaborare alla realizzazione di questa app è stato un onore – ha dichiarato Corrado Passera, Ceo di Illimity – Ce l’abbiamo messa tutta perchè questo è un progetto saggio, che parte da bisogni diffusi e fornisce le risposte con modalità finora non disponibili. Parliamo di una piattaforma molto libera in cui potrà salire a bordo chiunque vorrà promuovendo la propria attività, un progetto davvero utile”.
(ITALPRESS).

Must Read

Quirinale, Conte “Il ritiro di Berlusconi è un passo avanti”

ROMA (ITALPRESS) – “Lo avevamo affermato in modo chiaro: la candidatura di Silvio Berlusconi era irricevibile. Con il suo ritiro facciamo un passo avanti...

Berlusconi rinuncia alla candidatura al Colle “Draghi resti premier”

ROMA (ITALPRESS) – Silvio Berlusconi rinuncia a candidarsi al Quirinale. L’annuncio con un lungo comunicato letto dalla senatrice Licia Ronzulli durante il vertice di...

Un drink ispirato all’Anahata il quarto chakra, il centro energetico del cuore

DRINK: ANAHATA BARTENDER: Joe Marzovilla, proprietario e bartender del ParlaPiano Bistrot - Miscelazione in cucina di Mola di Bari (BA)

Pareggio senza reti al Ferraris, Genoa-Udinese finisce 0-0

GENOVA (ITALPRESS) – Il nuovo Genoa di Blessin ritrova gioco ed entusiasmo ma non la vittoria casalinga che manca ormai da tredici turni. Al...
video

StyTravel – Torino, aristocratico e romantico sogno italiano

Per una nuova puntata di StyTravel oggi vogliamo raccontare della romantica ed elegante Torino. Una città immersa nel verde, in cui si può passeggiare...

Pil, per Confindustria possibile stop risalita nel primo trimestre

ROMA (ITALPRESS) – Secondo il Centro Studi di Confindustria, a inizio 2022 si sono fatte più fitte le nubi, addensatesi già a fine 2021...
video

Covid, Brusaferro (ISS): “Segnali di stabilizzazione della curva”

Dopo 12 settimane di crescita continua si osservano questa settimana dei segnali di stabilizzazione dell'incidenza dei casi di Covid nel nostro Paese, della trasmissibilità...

TV: arriva “Matrimoni impossibili“, il nuovo format su chi si promette eterno amore

Domenica 9 agosto ore 9.50 e il 16 agosto alla stessa ora, su Real Time, canale 31 del digitale terrestre, andranno in onda le prime puntate...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.