MSC
Home Top News La Roma ospita il Cska Sofia, Fonseca “Serve giusto approccio”

La Roma ospita il Cska Sofia, Fonseca “Serve giusto approccio”

ROMA (ITALPRESS) – Dopo il rocambolesco 3-3 contro il Milan nel posticipo della quinta giornata di Serie A, la Roma volta pagina. All’orizzonte c’è l’esordio casalingo in Europa League contro il Cska Sofia. E per l’allenatore giallorosso Paulo Fonseca c’è la chance sia di fare un ulteriore passo avanti verso il passaggio del turno sia di procedere con un ampio turn over. L’obiettivo sarà conciliare le due cose, come non è successo nel primo tempo del match della prima giornata di Europa League contro lo Young Boys. La partita di Berna fu risolta solo dall’ingresso dei titolari, Dzeko e Mkhitaryan – autori dei due assist decisivi – su tutti. Occhi puntati su Smalling, al ritorno dopo un problema al ginocchio che ha rimandato il suo secondo esordio con la Roma. Ma anche su Borja Mayoral, sottotono contro lo Young Boys: “Giocherà dal primo minuto – ha detto il mister portoghese -. Stiamo parlando di un giovane e ha bisogno di adattarsi. Contro lo Young Boys ha lavorato molto ma non era una partita semplice. Ho fiducia in lui”.

All’Olimpico arriva il Cska Sofia, reduce dall’impresa al playoff contro il Basilea e dal recente esonero dell’allenatore Stamen Belchev: “Sarà importante avere l’atteggiamento giusto. Il Cska è una squadra forte fisicamente, che vuole la palla e ha giocatori forti nell’1 contro 1. Non so cosa può succedere perchè in settimana ha cambiato tecnico. Non dovremo lasciargli prendere fiducia a gara in corso”. La Roma è chiamata al salto di qualità in difesa dopo i tre gol incassati a San Siro. “Il Milan è fortissimo sui calci da fermo, ma noi non siamo stati bravi come al solito concedendo 2-3 situazioni di troppo. Possiamo fare meglio, ma questa squadra è quasi sempre stata sicura sulla situazioni da fermo”. A dare una mano ci penserà Chris Smalling, pronto a tornare in campo: “Giocherà dal 1′, è un giocatore importante, ma se prendiamo gol non è solo colpa dei difensori. Chi ha giocato quest’anno in difesa ha fatto quasi sempre bene”. Infine sullo scenario legato ad una riduzione delle partite per far fronte all’emergenza sanitaria: “Quella che sta vivendo lo sport è una situazione complicata. Ho fiducia nelle autorità italiane, sono sicuro che prenderanno le migliori decisioni per quanto riguarda il calcio. Per me è giusto non cambiare formula delle competizioni”.
(ITALPRESS).

Must Read

La Galleria Minima di Mario Tosto presenta il progetto Nero Profondo

“Nel mio contemporaneo sociale il mare è simbolo di tragedia ma anche luogo generoso di vita. Il suo destino immutabile dona il senso d’infinito...

Covid, Conte “Non possiamo consentire vacanze sulla neve”

ROMA (ITALPRESS) – “Sullo spostamento tra regioni a Natale, ci stiamo lavorando ma se continuiamo così a fine mese non avremo più zone rosse....

Ice e Alibaba Group, nasce Made in Italy Pavilion

ROMA (ITALPRESS) – L’Agenzia ICE e Alibaba Group hanno siglato oggi un Memorandum of Understanding (MoU) per la creazione del “Made in Italy Pavilion”...

George Clooney e il regalo di 14 milioni di dollari ai suoi migliori amici

Un milione di dollari a ciascuno dei suoi 14 amici più cari è quanto elargito da George Clooney per ringraziarli di essergli...

Teora – 40 anni dopo il Terremoto del 1980

Teora, in provincia di Avellino dopo 40 anni dal grande sisma che distrusse letteralmente le vite di migliaia di persone. Un paese...

Raccolta delle nocciole, Ferrero con ILO contro il lavoro minorile

Ferrero supporta Ilo (Organizzazione Internazionale del Lavoro) nell’attuazione di un progetto in Turchia, della durata di 40 mesi, per contribuire all’eliminazione delle peggiori forme...

Lo Spezia blocca deciso a Cesena l’Atalanta sul pareggio dello 0-0

CESENA (ITALPRESS) – Lo Spezia lascia a secco l’Atalanta e conquista il quarto risultato utile nelle ultime cinque partite di campionato....

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

Bonus Tiroide 2019, ecco come richiederlo

E' di 500 euro il bonus tiroide 2019 con l'esenzione ticket. Possono richiederlo gli invalidi civili almeno al 33% e si ha...