MSC
Home Top News Il Napoli ko anche in Europa League, vince lo Spartak 2-1

Il Napoli ko anche in Europa League, vince lo Spartak 2-1

Si complica la corsa in Europa League del Napoli che allo Spartak Stadion di Mosca perde in un solo colpo partita e vetta del girone C. La doppietta di Sobolev lancia i padroni di casa nel primo tempo, inutile la rete partenopea di Elmas nella ripresa. In attesa della sfida di domani tra Leicester e Legia Varsavia gli azzurri vengono raggiunti a quota 7, e quindi superati per via degli scontri diretti sfavorevoli, dai russi.

Passa meno di un minuto dall’inizio quando Promes conquista rigore per un ingenuo fallo di Lobotka all’ingresso dell’area del Napoli. Dal dischetto va Sobolev, Meret spiazzato. La reazione partenopea arriva al quarto d’ora con una doppia chance per Elmas che però viene respinto due volte da Selikhov. Il portiere russo sale poi nuovamente in cattedra pochi minuti più tardi con un bell’intervento a mano aperta su Zielinski. Gli azzurri non pareggiano e allora lo Spartak, dopo un’incornata fuori misura di capitan Dzhikiya, trova il raddoppio. Mario Rui non chiude su Moses che crossa al centro dove Koulibaly si perde Sobolev: l’attaccante schiaccia per terra con la testa e insacca ancora alle spalle di Meret. Tutto un altro Napoli quello in campo al termine dell’intervallo.

Di Lorenzo mette in rete ma l’arbitro annulla su segnalazione di fuorigioco dell’assistente. Il gol è nell’aria e arriva al minuto 64: break di Mario Rui in mezzo al campo e suggerimento per Petagna che si allarga e pennella un cross sul secondo palo dove Elmas si fa trovare puntuale all’appuntamento. Una conclusione a giro di Umiarov mette i brividi a Meret, poi è Di Lorenzo a provarci da fuori senza trovare la porta. Nelle ultime battute il forcing azzurro è costante ma è ancora Selikhov a dire di no agli azzurri sul tentativo in tuffo di Elmas. Il Napoli torna da Mosca a mani vuote, per continuare la corsa in Europa League sarà decisiva l’ultima al Maradona con il Leicester.
(ITALPRESS).

Must Read

Covid, 12.877 nuovi casi e 90 decessi in 24 ore

ROMA (ITALPRESS) – Sono 12.877 i nuovi casi di Coronavirus in Italia (13.686 il 26 novembre) a fronte di 557.180 tamponi effettuati su un...

Fico “I divari sociali minano il senso di comunità”

“L’impegno primario per le istituzioni deve essere quello di adoperarsi per superare, in coerenza con il dettato della nostra Costituzione, divari inaccettabili...

La Sampdoria vince 3-1 in rimonta sul Verona

La Sampdoria batte 3-1 in rimonta il Verona e conquista tre punti importanti per la classifica e per il morale. A Marassi...
video

Fs, Cantamessa “Riprende vita la linea ferroviaria delle Langhe”

"In Piemonte abbiamo centinaia di chilometri di ferrovie abbandonate con una decisione frettolosa, che non ci trovava d'accordo. Ecco perché...
video

Forte Diamante, una passeggiata tra storia e natura

In questa nuova puntata di StyTravel restiamo in Liguria e raggiungiamo Forte Diamante, uno dei sedici Forti di Genova. I forti di...
video

Nonna Laurina compie 111 anni – Buon compleanno

111 anni e non sentirli. Avete letto bene, questa è la cifra record raggiunta da nonna Laurina. Tutto il paese di Sturno...
video

Fortuna “Dal settore delle acque minerali vera economia circolare”

"L’ideologia non appartiene a chi lavora nell’industria: servono fatti chiari, documentati e reali”. Così Ettore Fortuna, vicepresidente di...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

TV: arriva “Matrimoni impossibili“, il nuovo format su chi si promette eterno amore

Domenica 9 agosto ore 9.50 e il 16 agosto alla stessa ora, su Real Time, canale 31 del digitale terrestre, andranno in onda le prime puntate...