MSC
Home Top News Covid, Brusaferro “Intervenire ora per evitare una forte crescita”

Covid, Brusaferro “Intervenire ora per evitare una forte crescita”

“Un intervento ora è necessario per appiattire la curva dei contagi che stanno crescendo in modo significativo. Dobbiamo evitare che accada quello che abbiamo visto negli altri Paesi perchè la nostra curva del virus non è diversa da quella degli altri. I risulati di questi interventi a livello nazionale e nel caso ce ne fossero subito dopo anche a livello regionale non li vedremo prima di 10-15 giorni. Per questo non dobbiamo stupirci se nei prossimi giorni continueremo a vedere una crescita ancora importante dei positivi”. Lo afferma in un’intervista al Sole 24 Ore Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto Superiore di Sanità.

Per Brusaferro “questo è un momento importante per il Paese e bisogna rafforzare la consapevolezza che dobbiamo adottare misure precauzionali più attente a livello personale, familiare e di comunità”. E aggiunge: “In alcuni ambiti la diffusione del virus è molto controllata come la scuola e il lavoro. Il problema è come ci aggreghiamo informalmente. Non è uscire per fare l’aperitivo, ma il fatto che non si fa attenzione e magari non si indossa la mascherina”.

Brusaferro si dice preoccupato per “il fatto che ora stanno crescendo rispetto ai mesi scorsi i contagiati sintomatici.
Questo è un segnale che il virus sta avanzando. E’ la lezione che abbiamo imparato a marzo anche se allora facevamo molti meno tamponi e ora grazie agli sforzi che si stanno facendo scopriamo molti più asintomatici”.
(ITALPRESS).

Must Read

La Galleria Minima di Mario Tosto presenta il progetto Nero Profondo

“Nel mio contemporaneo sociale il mare è simbolo di tragedia ma anche luogo generoso di vita. Il suo destino immutabile dona il senso d’infinito...

Covid, Conte “Non possiamo consentire vacanze sulla neve”

ROMA (ITALPRESS) – “Sullo spostamento tra regioni a Natale, ci stiamo lavorando ma se continuiamo così a fine mese non avremo più zone rosse....

Ice e Alibaba Group, nasce Made in Italy Pavilion

ROMA (ITALPRESS) – L’Agenzia ICE e Alibaba Group hanno siglato oggi un Memorandum of Understanding (MoU) per la creazione del “Made in Italy Pavilion”...

George Clooney e il regalo di 14 milioni di dollari ai suoi migliori amici

Un milione di dollari a ciascuno dei suoi 14 amici più cari è quanto elargito da George Clooney per ringraziarli di essergli...

Teora – 40 anni dopo il Terremoto del 1980

Teora, in provincia di Avellino dopo 40 anni dal grande sisma che distrusse letteralmente le vite di migliaia di persone. Un paese...

Il drink ‘FOCUS’, per esorcizzare il Covid-19, di Joe Marzovilla

Dalla Puglia arriva un drink d'autore che unisce, con l'uso dei lorocaratteristici ingredienti, alcuni tra i Paesi nel mondo più colpitidal Covid-19, in un abbraccio solidale profumato e gustoso, peresorcizzare il virus. Il '_Focus' _non é un gioco, anche se puòsembrare una trasposizione goliardica di un periodo delicato cheinteressa l'intero globo e non è neppure un concetto serio o serioso. Joe Marzovilla, proprietario e bartender del _ParlaPiano Buvette _diMola di Bari, da anni nella Guida BlueBlazer dei Migliori Cocktail Bard'Italia, ha tratto ispirazione dai momenti bui che hanno invaso einvadono le nostre vite, per regalare un momento gustoso e fresco, in undrink frutto di ricerca, studio, notti insonni e sacrificio, perriadattare il mondo a un rischio di impresa incalcolabile, a unapandemia inimmaginabile. In questo cocktail, che è possibile richiedere anche da asporto,vengono miscelati, con gusto, ingredienti appartenenti alla cultura dialcuni dei Paesi principalmente interessati dalla pandemia di Covid-19:dall'italiano GinPilz - London Dry Gin prodotto da Pilzer in Val diCembra e recentemente vincitore della Medaglia d'Oro allo SpiritSelection del Concours Mondial de Bruxelles - al brandy spagnoloCardenal Mendoza, passando per lo yuzu cinese, il bitter tedesco e ilsidro di mele inglese.  Il Focus si compone di 4 cl di GinPilz London DryGin Pilzer, 1,5 cl riduzione dolcificata di brandy Cardenal Mendoza, 1cl di yuzu, 1 bar spoon di Meyer's Bitter e 4 cl di sidro di mele. Perprepararlo, versare il GinPilz, il brandy Cardenal Menzoza, lo yuzu e ilbitter in uno shaker, agitare e versare in una coppa champagne,aggiungendo alla fine il sidro di mele.
video

Per i manager la sostenibilità è sempre più strategica

Per due manager su tre la certificazione della sostenibilità è la chiave non solo ai fini reputazionali, ma anche per essere competitivi,...

Cosenza, bambino di 3 anni colpito all’addome perché “nero”

A Cosenza, bambino di tre anni che passeggia per strada; si avvicina ad un passeggino e viene allontanato con un calcio nell'addome.

Bonus Tiroide 2019, ecco come richiederlo

E' di 500 euro il bonus tiroide 2019 con l'esenzione ticket. Possono richiederlo gli invalidi civili almeno al 33% e si ha...